La battaglia per l’ambiente, contro il degrado civile

Si terrà sabato 19 novembre a Modena, presso il Teatro TeTe, in viale Caduti in Guerra 192, il decimo congresso regionale di Legambiente Emilia-Romagna.

L’appuntamento quadriennale, che avrà inizio alle ore 9:30, sarà l’occasione per analizzare il ruolo dell’associazione e valutarne il suo operato, attraverso il dibattito aperto ai soci ed alla società civile. Sarà soprattutto un momento per discutere delle prospettive future e delle modalità di azione, per valutare le emergenze ambientali e sociali della nostra Regione.

Parteciperanno ai lavori congressuali i delegati dei 34 circoli di Legambiente sul territorio regionale, e saranno presenti Andrea Poggio, Massimo Serafini e Angelo Gentili, della segreteria nazionale di Legambiente. E’ stata invitata la Regione ed esponenti della società civile.

Il titolo del documento congressuale dell’associazione è “ La battaglia per l’ambiente contro il degrado civile” : l’obiettivo chiaro di Legambiente è quello di essere sempre di più anticorpo attivo contro questo degrado.

Saranno inoltre molte le iniziative di avvicinamento al congresso, organizzate dai Circoli di Legambiente operanti sul territorio della provincia di Modena:

Venerdì 18 novembre, Carpi, ore 9:30 – 17:30

Seminario “Il futuro del verde urbano nella città sostenibile”

Domenica 20 novembre, Loc. Marzaglia (MO), ore 14:30 – 16:30

La festa dell’Albero – Piantiamo alberi al posto della Bretella Campogalliano-Sassuolo

Da sabato 26 novembre a sabato 24 dicembre, Carpi

Mostra fotografica “L’Aquila che non riesce a volare”

Tutte le domeniche fino al 18 dicembre, Quartiere Sacca – Modena, ore 8:00 – 13:00

Mercati contadini a KmZero – Autunno


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Gtv srl

Autore

Articolo scritto da: | 1550 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:27 ram:43273760