Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Italia, Prandelli “boccia” Diamanti

Se non è una bocciatura quella dell’Italia poco ci manca, si deve tutto solo ai due gol anche un po’ fortuiti che prima Destro e poi Peluso hanno realizzato. Prandelli chiedeva la prestazione e non la goleada, ma non c’è stata nè una né l’altra. Solo piccoli spunti su cui poter lavorare. Certo il ct in queste tre partite disputate dopo l’Europeo ,una minima idea di come si muovano i suoi ormai l’ha costruita. Come di consueto ci sono promossi e bocciati per il pubblico ma soprattutto da parte del mister che poi è quello che decide chi scenderà in campo. La bocciatura forse più grande è quella relativa a quello che fino a ieri sembrava essere un punto fondamentale di questa nazionale, Alino Diamanti. “ Il trequartista così ci mette in difficoltà- dice il ct- meglio il secondo tempo, con l’ingresso di Insegne siamo stati in grado di allargare il gioco. Ci siamo trovati in situazioni tattiche di cui fare tesoro. Il trequartista con una squadra così schiacciata fa fatica”. Se queste parole non sono già abbastanza, averlo cambiato tra il primo e il secondo tempo è stato il colpo di grazia. La replica di Diamanti non è tardata ad arrivare: “ In partita ci è mancata la profondità: non riuscivo a trovare spazi centralmente. Loro facevano falli sistematici. Se mi sento bocciato? Non chiedetelo a me”. Quasi un autogol quello del trequartista rossoblu, che ha ammesso di non essere riuscito a dare il meglio di sé, di non essere stato in grado di creare gioco. La partita contro Malta è stata soporifera e priva, tranne i primi minuti, di quel gioco brillante e non può essere tutta colpa di Alino. Lo stesso calciatore si è sicuramente impegnato molto per prendere in mano la partita e la squadra stessa, ma di idee giuste per mettere in crisi la piccola Malta se ne sono viste davvero poche da parte di tutti. E’ stata bella, calorosa e appassionata invece l’accoglienza del pubblico di Modena nel segno di un affetto ricambiato in questi giorni dalla stessa squadra. Magari un po’ di delusione sulla faccia dei più piccoli trapela per non aver visto tanti gol e tanto spettacolo ma il pubblico di casa non ha smesso di incitare a modo proprio senza magari quel tifo da ultras la Nazionale. Da oggi però i calciatori sono già a disposizione dei club, per fortuna del Bologna adesso il numero 23 è a disposizione di Pioli, che ha già fatto trapelare che per lui Alino è un trequartista fondamentale, e che il suo ruolo dovrà essere quello non ci possono essere altre strade. Insomma si apre la querelle per capire da qui in avanti quale sorte toccherà a Diamanti tra Nazionale e campionato, anche perchè qualche colpo di testa da parte sua è sempre possibile.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 428 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:27 ram:35404600