Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Iniziato il concorsone della scuola, in Emilia Romagna un esercito di 19.000 aspiranti insegnanti

Finito il conto alla rovescia da Nord a Sud è iniziato quello che tutti hanno ribattezzato il concorsone della scuola, il primo completamente on line nella storia d’Italia. Oltre 320.000 i candidati alle prese con la prova di preselezione: 50 quesiti a risposta multipla da risolvere in 50 minuti con l’obiettivo di ottenere almeno 35 punti per essere ammessi alle prove scritte e orali centrate sulle materie d’insegnamento. In tutta la penisola sono state predisposte 2520 aule e ogni candidato avrà a disposizione un computer sul quale a prova terminata potrà visualizzare il punteggio ottenuto.
I candidati si alterneranno in otto turni. I risultati, elaborati a livello centrale dovrebbero essere disponibili a partire da domani pomeriggio e gli elenchi degli ammessi compilati nel giro di qualche giorno. Le prime nomine in ruolo, invece, dovrebbero arrivare già a partire dal prossimo anno scolastico.
Il blocco di domande, diverso per ogni candidato, viene estratto dal database di 3500 elaborato e messo a disposizione dal ministero per esercitarsi. I quesiti spaziano dalla logica alla comprensione del testo, dall’informatica alla lingua straniera scelta.
La maggioranza degli aspiranti insegnati, oltre 258.000 sono donne e l’età media è di 38 anni e 4 mesi. Più di 2800 candidati sono over 55. Le cattedre disponibili sono 11.542 dalle scuole per l’infanzia alle superiori. Per ogni posto disponibile i candidati sono più di 27. Due terzi di coloro che hanno deciso di partecipare al concorso non provengono dalle graduatorie ad esaurimento e dunque non hanno mai insegnato e attualmente svolgono altri lavori. L’ultimo concorso si è svolto tredici anni
fa ma nel suo in bocca al lupo ai candidati, il ministro Francesco Profumo, definendo il concorso “un buon esempio anche per altre amministrazioni” ha assicurato che l’anno prossimo ci sarà un secondo concorso e che in seguito ne verrà indetto uno ogni due anni.
In Emilia Romagna l’esercito degli aspiranti docenti è composto da più di 19.000 persone di cui oltre 4000 impegnate nelle aule informatiche delle scuole di Bologna. Negli istituti sedi di concorso le lezioni oggi e domani saranno sospese e nel capoluogo mentre, vista l’alta partecipazione al concorso del personale, diverse scuole materne potrebbero rimanere chiuse o subire variazioni d’orario.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7150 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:27 ram:37802984