Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Influenza; per l’Ausl di Forlì il picco sarà a inizio 2011

In questo inverno l’influenza dovrebbe raggiungere il picco nelle prime settimane del 2011, complice anche l’abbassamento delle temperature. La previsione e’ riportata dall’Ausl di Forli’ che invita a vaccinarsi al piu’ presto chi fa parte delle categorie a rischio. Cioe’: gli over 65, adulti e bambini affetti da patologie croniche, familiari dei soggetti ad alto rischio, personale sanitario e impegnato in attivita’ assistenziali, persone occupate in servizi essenziali di pubblica utilita’ o a contatto con animali per motivi professionali, donatori di sangue, donne al 2/o e 3/o trimestre di gravidanza. Per vaccinarsi occorre rivolgersi al proprio medico di famiglia oppure, se questi avesse esaurito le dosi di vaccino, al Servizio di Igiene Pubblica dell’Ausl (a Forli’ la vaccinazione puo’ essere richiesta attraverso prenotazione telefonica allo 0543 733569, da lunedi’ a venerdi’, dalle 8.30 alle 13 e giovedì dalle 14.30 alle 17). I protagonisti dell’influenza di questa stagione sono virus che hanno gia’ colpito negli anni passati: oltre all’H1N1, declassato da pandemico a virus stagionale, si segnala un ceppo ‘australiano’ che e’ circolato alcuni anni fa; entrambi sono ricompresi nel vaccino per l’attuale campagna. Oltre che con la vaccinazione – consiglia l’Ausl forlivese – l’influenza si previene anche con piccole azioni di igiene personale che servono a limitare il piu’ possibile la circolazione dei virus: lavarsi spesso le mani con acqua e sapone o gel alcolici; coprirsi bocca e naso quando si tossisce o starnutisce; eliminare i fazzolettini di carta nel contenitore rifiuti; indossare, in presenza di sintomi influenzali, una mascherina se si frequentano ambienti sanitari, come gli ospedali; rimanere in isolamento volontario al proprio domicilio quando sono presenti malattie respiratorie febbrili, soprattutto nella fase iniziale. Nel territorio dell’ Ausl e’ stata rilevata una incidenza di 0,53 casi su 1.000 assistiti dal 6 al 12 dicembre e a 1 caso per 1.000 assistiti dal 13 al 19 dicembre, valori piu’ bassi sia della media dell’Emilia-Romagna che di quella nazionale. I forlivesi che si sono gia’ ammalati sono soprattutto giovani (fra i 15 e i 24 anni) e adulti (fra i 45 e i 64 anni). Nessun caso di influenza e’ stato osservato negli ultra65enni.(ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Gtv srl

Autore

Articolo scritto da: | 1565 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:27 ram:35256008