Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Incidente Hudson: rimangono solo i ricordi

Domenica sarà il primo anniversario dell’incidente aereo sul fiume Hudson a New York, in cui morirono cinque bolognesi. Per questo, alle 11, una messa nella chiesetta di Trebbo di Reno (frazione del Bolognese dove abitavano due delle vittime) li ricorderà. Mentre foto, lettere e poesie sono già a disposizione della giuria della corte distrettuale del New Jersey che dovrà decidere sul risarcimento ai parenti. ”Come se si potesse quantificare!”, commenta amara Silvia Rigamonti. Nello scontro tra un elicottero della compagnia ‘Liberty Tours’ e un piper, la donna ha visto morire il marito Michele Norelli di 52 anni e il figlio Filippo che avrebbe compiuto 17 anni qualche mese dopo. Da Bologna erano partiti insieme agli amici Gallazzi. Tre in tutto ma nessuno di loro e’ tornato a casa: nell’Hudson sono finiti i cadaveri di Fabio Gallazzi, 49 anni, della moglie Tiziana Pedrone, 45, e del figlio sedicenne Giacomo. Ma domenica nella chiesa di Trebbo ci sarà spazio per amici e parenti di entrambe le famiglie. Non ci sarà Davide perchè in vacanza ma ”ho insistito io perchè andasse lo stesso”, precisa la mamma. Lei non mancherà. Poi andrà al cimitero dove e’ sepolta l’altra famiglia. ”E’ passato un anno ma se all’inizio mi sembrava di potercela fare, adesso c’e’ il quotidiano che e’ sempre peggio”, si lascia andare. Più facile, invece, lasciarsi andare alla poesia: ”Ho sempre amato scrivere, ma ora mi viene più semplice e così ho scritto alcune righe per mio marito e mio figlio”. Pensieri ‘sollecitati’ anche dalla giustizia americana. E’ stata la corte del New Jersey a chiedere alle famiglie delle vittime di inviare foto, lettere e qualsiasi altra traccia del rapporto che li legava a chi non c’è più. Un modo per valutare meglio il legame affettivo e le conseguenze per i parenti in termini di danno psicologico e morale. Il processo, secondo l’avvocato Armando D’Apote del foro di Bologna che segue la causa per conto delle due famiglie, potrebbe cominciare in autunno. A ricordare le vittime più giovani ci hanno pensato i loro licei bolognesi. A maggio il Sabin e il Fermi hanno organizzato un torneo di calcio e basket, gli sport più amati dai due ragazzi Filippo e Giacomo. E l’idea potrebbe ripetersi a maggio, come un appuntamento annuale. Un pensiero e un ricordo anche dal sindaco di San Lazzaro, Marco Macciantelli. Lunedì ha scritto una lettera al nonno di Giacomo, Samuele Gallazzi. ”A chi sopravvive rimane il tormento della domanda: perchè? E’ una domanda che continuamo a porci”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1565 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:37878912