Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

In 300 a Crespellano con Troianiello superstar

Molta passione tra i tifosi nonostante i risultati delle ultime quattro partite

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_festa_bologna_20141126.mp4
In trecento a Crespellano, alla Mimosa, per festeggiare il Bologna. Nano Coppola, Luca Ceccarelli e Gennaro Troianello, un vero “One man show”. Ha replicato ai simpatici cori che lo hanno un po’ sbeffeggiato sulle sue qualità non certamente sopraffine, ha palleggiato di testa con un tifoso che gli ha lanciato il pallone, ha lanciato alcune massime che hanno fatto sbudellare dalle risate gli intervenuti. E così le due ore passate in mezzo ai tifosi sono state davvero una bella boccata di positività verso la partita di domenica alle 12.30 con il Bari. Tre i club che hanno organizzato la serata, Tranvieri rossoblù, Monteveglio e Savignano sul Panaro, il cui striscione è storico in quanto è stato realizzato oramai 50 anni fa subito dopo la vittoria dell’ultimo scudetto del Bologna. Tra tortellini, tagliatelle, grigliata mista e patatine, i giocatori sono stati letteralmente assaltati dai supporter, che hanno dato loro la carica, non facendogli mancare la passione nonostante i dispiaceri delle ultime quattro partite quando la vittoria è stata letteralmente buttata alle ortiche negli ultimissimi minuti. Se Ceccarelli ha ringraziato tutti per la splendida accoglienza nonostante la sua provenienza cesenate, ma anche in questo caso i cori erano soprattutto ironici, per Nando Coppola c’è stato un simpatico retroscena. “Mi sento tornare al mio passato – ha detto – quando da giovane portiere Pagliuca e Signori mi mandavano alle cene. Mi piacevano allora come mi piacciono ora visto che sono la dimostrazione di quanto volete bene al Bologna”. Alla domanda a Troianiello perchè giochi poco, e dopo il commento di Coppola “per fortuna”, il simpatico scugnizzo napoletano ha risposto: “Non lo so neppure io. So solo di essere il migliore della squadra visto che me lo dicono i miei genitori e si sa che loro non mentono”. Poi alla domanda perchè il Bologna non è riuscito a concludere con i tre punti partite che sembravano già vinte ha risposto: “E’ una tattica. Ma che volete, la serie A senza soffrire? Chi è che si diverte a giocare con una macchina se ogni tanto non si rompe? Ascoltate me, per la serie A un po’ di fegato deve partire!”. Ovviamente non poteva che partire una grande ovazione anche perchè la simpatia del suo napoletano stretta è stata assolutamente trascinante. Come ogni serata che si rispetti si è conclusa con una lotteria durante la quale è stata ricordata la figura mai dimenticata di Maurizio Cevenini, mentre per tutti l’appuntamento è per martedì prossimo in Terrazza Bernardini per un altro momento di simpatico incontro tra squadra e tifosi.

Intervista a Luca Ceccarelli
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_CECCARELLI_20141126.mp4


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2908 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:30461968