Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Imprese: l’Emilia-Romagna vede l’inizio della risalita

Ci sono alcuni segni di miglioramento per l’economia dell’Emilia-Romagna. In regione il primo trimeste 2015 si è chiuso con una generale ripartenza di produzione, vendite e ordini, che ha interrotto la fase negativa in atto, in maniera quasi ininterrotta, dagli ultimi tre mesi del 2011. E’ questa una delle indicazioni che emergono dall’indagine congiunturale relativa al primo trimestre 2015 sull’industria manifatturiera, realizzata in collaborazione tra Unioncamere Emilia-Romagna, Confindustria Emilia-Romagna e Intesa Sanpaolo.

La ripresa è stata sostenuta principalmente dalla domanda estera, premiando i settori più orientati all’internazionalizzazione, e con riflessi positivi sull’occupazione alle dipendenze, mentre è proseguita l’involuzione del lavoro autonomo.

Nel primo trimestre 2015, produzione, fatturato e ordini sono apparsi in crescita, in controtendenza rispetto al trend negativo dei periodi precedenti. La produzione in volume dell’industria dell’Emilia-Romagna è cresciuta dell’1,4% rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente, in controtendenza rispetto al trend dei quattro trimestri precedenti La crescita produttiva delle imprese è stata determinata da tutte le classi dimensionali, soprattutto quelle più strutturate da 50 a 500 dipendenti, più orientate all’internazionalizzazione rispetto alle altre dimensioni. L’aumento produttivo del 2,5% si è distinto dall’andamento dell’anno precedente. Nelle piccole e medie imprese gli aumenti sono apparsi più contenuti, sotto la soglia dell’1 per cento, ma in controtendenza rispetto al trend negativo dei dodici mesi precedenti.

L’andamento dei vari settori non è apparso uniforme con attività già fuori dalla recessione e altre che invece continuano a non vedere effettivi segnali di concreta ripresa. Così è per le industrie della moda che fa segnare un -0,5% e il gruppo delle “altre imprese” che include chimica, carta-stampa-editoria e lavorazione dei minerali non metalliferi, e anche l’alimentare. L’aumento produttivo più sostenuto ha riguardato invece l’industria meccanica, elettrica e dei mezzi di trasporto che fanno segnare un+3,5%, in netta ripresa rispetto al trend attestato a +0,9%. In crescita, seppur molto modesta il comparto legno e mobilio che registra un +0,5%, che ha interrotto la fase negativa che proseguiva senza interruzioni da tre anni.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 986 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:30459368