Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Imola: Carnevale dei Fantaveicoli, vince il faentino Rino Savini

Al Carnevale dei Fantaveicoli di Imola vince l’agricoltura. Il miglior carro del 2012 è, infatti, “C’era una volta il Landini Testa calda” del faentino Rino Savini, dedicato al mitico trattore e alla sfogliatura delle pannocchie di granoturco.

E’ stato il faentino Rino Savini ad aggiudicarsi la 15° edizione del Carnevale dei Fantaveicoli di Imola, con il carro C’era una volta il Landini “Testa calda” realizzato completamente in legno e vimini e mosso da un motore elettrico, come vuole la tradizione del Carnevale imolese, che ha fatto del tema della sostenibilità ambientale uno dei suoi biglietti da visita conosciuti a livello nazionale.
Due mesi di lavoro, coinvolgendo -fra la costruzione e la sfilata- una trentina di amici, e il desiderio di rievocare non solamente la terra di Romagna con le sue tradizioni agricole, come la sfogliatura delle pannocchie di granoturco, ma anche un ricordo personale, quello dei genitori alla guida proprio di quel trattore.

Secondo posto per l’imolese Davide Ropa, uno fra i costruttori storici del Carnevale dei Fantaveicoli, con la sua moto elettrica completamente in legno, seguito dal concittadino Marco Spiri e dal suo Attenti al riccio.

Nel confronto fra i centri sociali, vince quello di Zolino con il carro Club dei pirati, mentre in quello fra le scuole di infanzia e primarie, Santa Caterina con Giro-Girotondo.
Per un anno Zolino esporrà il “Fantatrofeo” realizzato dall’Artista Renato Mancini, mentre Santa Caterina custodirà il “Grifon d’Oro”, dove il grifo è il simbolo della città.

Fra i premi speciali da segnalare, quello assegnato da Hera al fantaveicolo maggiormente “riciclato”, che è andato ad Arianna Torelli di Coloreto, in provincia di Parma, per Fer-omone robottone, costruito interamente con parti di automobili.
Il carro si è aggiudicato -non a caso- la Ricicletta, una bici realizzata con alluminio riciclato.

Il premio “Allestimento e Spettacolarità” è andato a Davide Brini, di Casalfiumanese, per il carro L’orsetto viaggiatore, quello “Ingegnosità e tecnica” ad un altro faentino, Urbano Zoli, per La mucca lilla, quello “Originalità e Fantasia” a Renato Mancini, di Massalombarda, per La vecchiaia è una brutta bestia, voglio tornare bambino.

Una sintesi della giornata verrà presto trasmessa dalle emittenti del nostro circuito televisivo.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 959 articoli inseriti

Un Commento in “Imola: Carnevale dei Fantaveicoli, vince il faentino Rino Savini”

  • Emilio scritto il 21 febbraio 2012 pmmartedìTuesdayEurope/Rome 23:24

    manifestazione sempre molto bella ma la macchina dei flistones di sasso non era da meno http://www.dinosauridisasso

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:34 ram:35465328