Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Imola: 200 Miglia Revival, una vera rievocazione all’italiana

La 200 Miglia di Imola Revival si conferma uno degli appuntamenti  più entusiasmanti nel calendario dell’autodromo Enzo e Dino Ferrari.
La terza edizione dell’evento organizzato dalla DG Sport di Christian Jupsin non delude le attese presentando una programmazione di assoluto rilievo per gli amanti della storia del motociclismo mondiale.

Spazio alle emozioni, alle competizioni, ai grandi campioni ed al cuore rosso pulsante della passione Ducati.
Un sodalizio importante quello tra la 200 Miglia di Imola Revival e la casa di Borgo Panigale nel quarantesimo anniversario della prima vittoria bicilindrica griffata Paul Smart.

Indice di gradimento ai massimi livelli anche per la gara endurance denominata 4 Hours of Imola Classic, autentica novità dell’edizione 2012 con 43 equipaggi in griglia di partenza.
Spettatori incollati alle tribune del circuito imolese fino al crepuscolo quando la bandiera a scacchi decreta il podio così composto: Sweatshop Phase One, Motobel e Taurus.

Nemmeno il tempo per prendere fiato ed è già tempo di nuove emozioni.
Categorie GP e 200 Miglia, i campioni e le  moto di ieri scendono in pista. Luca Cadalora, Paul Smart, Alex Gramigni, Marcellino Lucchi, Jean Francois Baldè, Gianfranco Bonera, Fausto Ricci, Roland Freymond, Attilio Riondato sono solo alcuni dei protagonisti di una rievocazione dal fascino immutato nel tempo.
Ospite d’onore il pluricampione del mondo Loris Capirossi che indossa casco, guanti e stivali per un “amarcord” Ducati dal profumo MotoGP. Al suo fianco Luca Cadalora in sella ad una Yamaha YZR-M1 di Jorge Lorenzo arrivata ad Imola grazie alla tradizionale collaborazione della Yamaha Italia. Parata Ducati e parata MotoGP perché le emozioni 200 Miglia di Imola Revival sono e saranno sempre di tutti.
Impossibile non menzionare la gradita presenza in pista delle oltre 250 vetture del GP Nuvolari e la bellissima cornice del Premio alla passione con tanti ospiti illustri.

Soddisfatto ma ragionevolmente ambizioso al termine della tre giorni il belga Jupsin: “Imola ha tutte le carte in regola per compiere quel salto di qualità capace di trasformare la 200 Miglia Revival in uno degli appuntamenti più importanti d’Europa. Occorre un ulteriore sforzo collettivo per la prossima edizione fissata ad aprile 2013”.
Raggianti il Sindaco Daniele Manca ed il presidente di Formula Imola Uberto Selvatico Estense:  “Il motociclismo è l’origine del nostro autodromo e la 200 Miglia di Imola Revival è una manifestazione capace di rinverdirne i fasti. Bellissima atmosfera, genuina, colorata e altamente appassionante”.
Commossa la famiglia Costa nel ricordo di Francesco Maria Costa, per tutti, semplicemente Checco, ideatore della prima 200 Miglia : “Grazie alla DG Sport, alla città di Imola, ai vertici dell’autodromo e a tutte le persone che credono in un sogno davvero immortale”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7149 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:27 ram:37724408