Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Il successo di “Sotto le stelle del cinema”

Si chiude il lungo cartellone della Cineteca di Bologna in piazza Maggiore che ha accompagnato gli spettatori dal 20 giugno alla notte di Ferragosto. Ultima proiezione della rassegna ‘Il Sorpasso’ di Dino Risi.

Altro che città deserte ad agosto, che serate di desolazione tra le vuote vie del centro. Basta fare un salto in piazza Maggiore la sera per vivere tutto il calore della bolognesità e non si parla di temperatura. Il centro di Bologna si è animato di cultura e colore dal 20 giugno – e fino al 14 di agosto – con i capolavori di “Sotto le stelle del cinema”, la rassegna cinematografica proposta come ogni anno dalla Cineteca e che quest’anno, con ben 51 serate di proiezioni, ha visto la partecipazione di 150mila persone.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_sotto_le_stelle_del_cinema_20140813.mp4
Il cartellone si chiude il giorno prima di ferragosto, giovedì, con Il sorpasso di Dino Risi. Una scelta vincente quella di estendere le proiezioni anche al mese di agosto: “Abbiamo aggiunto 11 serate – ha detto il direttore della Cineteca Gian Luca Farinelli – e abbiamo avuto sempre il pieno, anche ad agosto, quando si crede che la città sia deserta. Le giornate aggiuntive sono costate 50mila euro in più sul budget generale, ci sono stati contributi del Comune e degli sponsor”. Intanto già si guarda alla rassegna 2015, quando parte del programma della kermesse sarà dedicata ai 100 anni dalla nascita di Orson Welles.
E un po’ di Bologna è portata anche a Locarno, in Svizzera, dove nelle sere di agosto si svolge il festival. Sabato scorso si è festeggiato «Il Gattopardo» e con lui l’intera vicenda della Titanus, casa di produzione alla quale il festival ha dedicato oltre cinquanta titoli, fin dal 1904. E la Rassegna non sarebbe nata senza la Cineteca di Bologna che è la depositaria del Fondo Titanus, composto da decine di migliaia di pellicole.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30525560