Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Il sogno torna Gabbiadini

Intanto è la terza volta che il Bologna giocherà domani, in amichevole con una squadra degli Emirati

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvmbologna_20160729.mp4

Per quanti anni i tifosi del Bologna hanno sognato un’estate nella quale avere l’imbarazzo di poter guardare alla propria formazione e scegliere, come i petali della margherita, se inserire Balotelli, Gabbiadini o Saponara. Per quelli mai contenti anche due dei tre assieme. E’ quanto avvenuto dalle 22 di ieri sera quando è cominciata a circolare la notizia che il napoli per Diawara avrebbe superato la Roma facendo un’offerta di 17-18 milioni, molto vicino a quello che è il valore che i partenopei hanno dato per Manolo Gabbiadini, il cui ritorno sarebbe per tutti un successo immane, che farebbe lievitare gli abbonamenti in maniera spropositata e in coppia con Destro fanno pensare ad un risultato finale che potrebbe andare ben al di là di un piccolo miglioramento della classifica come indicato ad inizio stagione. Certo, potrebbe trattarsi solo di un sogno, così come è stata veloce l’ipotesi di Balotelli. Nello stesso momento una punta forte e pronta all’usa è necessaria al Bologna che non avrà Destro fino a metà settembre e Floccari fino almeno ad inizio campionato. Ecco, dunque, che con la conclusione dell’affare Diawara e l’eventuale cessione ai partenopei anche di Mbaye, il Bologna potrebbe avere quella forza economica per portare a casa un giocatore di grande valore. Fosse Saponara o Gabbiadini, sicuramente uno di quelli che durante l’intero campionato spostano molto gli obiettivi e le prospettive. Fino a questo momento la campagna rossoblù è stata fatta soprattutto di prospetti, che comunque hanno fatto uscire dalle casse circa otto milioni, più di quanto hanno speso tutte le dirette concorrenti del Bologna, nello stesso momento, tutti sono consapevoli che se fosse questa la squadra che dovesse partire per il campionato sarebbe assolutamente insufficiente per garantire la certezza della salvezza. Certo, manca ancora un mese alla conclusione della campagna acquisti, ma la mancanza di peso in avanti, che era l’aspetto più importante da consolidare dopo la scorsa stagione, con la squadra all’ultimo posto per le reti fatte, è rimasto l’unico ancora da mettere in ordine. Sono arrivati Cherubin e Boldor in difesa, Nagy a centrocampo, Di Francesco e Krejci sugli esterni, ma nessun attaccante che possa portare l’acqua alla causa rossoblù. Tra Saponara e Gabbiadini la scelta non è facile. Il primo fa meno gol e più assist, il secondo è punta pura, ama Bologna e oramai sotto le Due Torri ha messo le radici, visto che figlio e fidanzata sono qui. Comunque si cadrebbe in piedi. Comunque si sarebbe dimenticata una campagna acquisti che fino a questo momento ha fatto storcere un po’ il naso. Comunque i tifosi sognerebbero una squadra diversa. Per ora è solo una pazza idea, ma si sa, i sogni servono a vivere meglio.
Intanto è la terza volta che il Bologna giocherà domani, in amichevole con una squadra degli Emirati. A Rimini nell’agosto del 2004 contro Al Ahli vincemmo 4-0, mentre nell’agosto del 2000 a Sestola, vittoria per 2-0 proprio contro l’Al Ain gli stessi avversari di domani. Molto più corposo il passato con le tedesche. Undici i precedenti, oltre a due gare ufficiali contro il Worwaerts Berlino ma le più recenti negli anni 70.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:30386784