Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Il mercato del Bologna sotto la spada di Damocle dei deferimenti federali

Il presidente del Bologna Guaraldi, volato a Kiev per la finale, non ha potuto vedere Alino Diamanti impegnato nell’incontro di ieri, ma forse, si è solo risparmiato di vederlo in una disfatta e ha potuto dire ai vicini che con lui in campo magari gli azzurri avrebbero potuto permettersi qualcosa di più. A una settimana esatta dal raduno, al quale mancheranno lo stesso Diamanti e Antonsson impegnati con le nazionali e Ramirez che giocherà addirittura le Olimpiadi e quindi si radunerà al gruppo dopo Ferragosto, alla squadra rossoblù mancano ancora 4-5 giocatori e una spada di Damocle è data dalle richieste del procuratore federale Palazzi. Oggi è iniziato il processo d’appello del primo filone e la speranza che in questa settimana si potessero già avere i deferimenti rispetto all’inchiesta di Bari sembra utopistico. Si tratta di un’attesa snervante, specie per chi, come Portanova, deve capire se le richieste saranno solo per mancata denuncia oppure per tentativo di illecito. Inoltre se oltre al difensore saranno altri i rossoblù coinvolti: ad esempio Mudingayi, già in accordo con l’Inter, Gimenez, che potrebbe aprire un posto per un extracomunitario, Morleo e Cherubin, giocatori sui quali Pioli conta e che, inevitabilmente, dovrebbero essere rimpiazzati. Sul capitolo portiere oggi Pioli è stato chiaro, non si tocca, mentre il nome nuovo del mattino arriva dalla Gazzetta dello sport che ha parlato dell’esterno destro della Roma Marco Cassetti, 35 anni, dal 2006 in giallorosso e dal 30 giugno svincolato. Un acquisto d’esperienza che potrebbe essere utile sia come titolare, ma pure come giocatore di spogliatoio. Discorso diverso per l’argentino Heinze, sempre della Roma. Il centrale, 34 anni, ha con il club capitolino il contratto anche per la prossima stagione ma i rossoblù hanno ottenuto dalla società di poter trattare direttamente con il fratello agente.

Due anni ha offerto il Bologna, con cifre più basse di quelle romane. In queste ore la decisione. Intanto continuano le voci sugli altri: dagli Juventini Motta e Gabbiadini che sarebbero davvero giocatori interessanti alle scommesse di Straqualursi, Bueno o Zeballos, giocatori sconosciuti al calcio italiano e tutti da decifrare. Se sono certezze l’arrivo di Pasquato e del 18enne centrale croato Radakovic, che ha giocato lo scorso anno nella serie B croata 19 partite, tutto è aperto per l’esterno destro con Marchionni o Mesto su tutti, mentre Pioli ha chiesto il clivense Jokic per la sinistra, mentre l’accordo con il centrocampista Guarente è già siglato e verrà sottoscritto non appena Mudingayi si accaserà all’Inter.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 3308 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:35157320