Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Il Gas di Rivara: la protesta dei cento trattori all’arrivo dei super esperti del Ministero

Cinquecento manifestanti, con tanto di cento trattori, hanno accolto a Rivara di San Felice sul Panaro (Modena) il gruppo istruttorio della commissione ministeriale di Valutazione di Impatto Ambientale (Via), che ha al vaglio il contestato maxi-deposito di gas sotterraneo progettato da Igm in partenrship con Erg. Si è trattato di tecnici alle prese con un sopralluogo, un terzetto composto dal professor Franco Secchieri, dall’ingegnere Stefano Bonino e dall’avvocato Vincenzo Sacco. Ampia la presenza di politici modenesi, per una vicenda molto sentita da tre anni. “Il nostro – ha detto Secchieri – non sarà un giudizio sentimentale, né subiremo pressioni di alcun tipo. Noi siamo tecnici e decideremo senza condizionamento alcuno. Prenderemo in considerazione la documentazione di Provincia, Regione e della società Erg Rivara Storage che intende realizzare l’impianto. Ma il nostro parere andrà ad integrare quello dell’intera commissione”. La presenza dei comitati e degli agricoltori è stata apprezzata dal sindaco di Finale Emilia, Raimondo Soragni, paladino della battaglia contro il maxi-deposito: “C’é tanta paura tra la gente, inutile negarlo, ma c’é anche la consapevolezza che uniti si potrà contrastare questo impianto, pericoloso per la salute della popolazione e per le eccellenze agricole della nostra Bassa”. “Ribadiamo – commenta l’assessore provinciale all’ambiente, Stefano Vaccari – che la valutazione di impatto ambientale sul progetto di deposito a Rivara non può che essere negativa e ci auguriamo che la commissione di Via possa esprimere un parere di merito esente da condizionamenti”. Con l’assessore Vaccari, tanti i politici presenti in località Lumachina al sopralluogo. Il capogruppo della Lega Nord in Regione, Mauro Manfredini, ha ribadito il proprio no al progetto, soddisfatto per “uno straordinario successo” della protesta di oggi. “Per il Governo – gli ha fatto eco il consigliere regionale Enrico Aimi, An-Pdl – la questione energetica è prioritaria, ma per Rivara è opportuno guardare innanzitutto alla salute e all’ambiente: in assenza di assolute certezze in merito alla sicurezza, non si può procedere”. Anche Massimo Mezzetti, consigliere regionale di Sel e presidente della commissione Lavoro, ha fatto sapere di aver “partecipato alla lunga marcia silenziosa organizzata dai comitati contro il maxi deposito”, per “ribadire le ragioni della Regione Emilia-Romagna che si è già più volte espressa contro il deposito”: “i gravi rischi per la salute sono comprovati da numerose perizie e ricerche scientifiche”.
(ANSA).

Foto generica di repertorio


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7150 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:37815672