Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Il Bologna sbanca il Friuli con Destro

Davanti ad oltre 1100 tifosi che hanno creato un ambiente che sembrava quello del Dall’Ara, hanno riagguantato il solitario decimo posto e attendono venerdì la Juventus

Destro 1
Arriva la sesta vittoria fuori dal Dall’Ara per il Bologna in una partita giocata con autorità nella prima mezzora di entrambi i tempi, mentre nel finale subisce l’Udinese, ma con il primo gol di Destro fuori dall’ambiente di casa ritrova il decimo posto in classifica in solitario e attende con serenità, venerdì la Juventus. Donadoni preferisce Maietta in difesa ad Oikonomou, così come Morleo a Masina sulla fascia sinistra. Nel primo tempo è il Bologna ad andare vicino al gol con Mounier che tira dal limite e trova una deviazione sul palo. Poi verso il trentesimo la musica cambia e i rossoblù soffrono anche perchè non possono certo contare sul miglior Diawara, fermo tutta la settimana per l’influenza. L’Udinese colpisce un palo e si va all’intervallo con un certo affanno. Dallo spogliatoio esce un Bologna voglioso che mette alle corde l’Udinese, ma manca sempre l’ultimo passaggio. Quando passa il miglior momento per i rossoblù, Donadoni dopo l’inserimento di Rizzo fa capire che vuole vincere inserendo Floccari per Donsah. Mancano 12 minuti al 90′ quando Destro al limite dell’area difende bene una palla, va in frenata, si libera di due uomini e calcia sul primo palo. E’ la rete della vittoria, quella che vale i 33 punti che vogliono dire quasi salvezza raggiunta. Probabilmente basteranno altri tre punti per raggiungere il primo obiettivo di stagione, per poi cercare gloria fin da quest’anno. Bene un po’ tutti in difesa, soprattutto i due centrali e Da Costa che ha ancora una volta sostituito Mirante mostrando grande sicurezza. Nel finale di partita, però, il Bologna soffre troppo, non riesce più a tenere palla e concede agli avanti dell’Udinese alcune occasioni per il pareggio, non sfruttati per un secondo palo che salva Da Costa e per la mira sbilenca di Zapata solo davanti al portiere.
Al termine Donadoni ha commentato: “E’ stata dura portare a casa i tre punti, sapevamo che c’era la possibilità di vincere, ed era importante farlo per la nostra classifica. Abbiamo fatto un’ottima prima mezzora anche se sempre con poca lucidità in fase conclusiva, poi abbiamo concesso ripartenze che non ci possiamo permettere. Nel secondo tempo abbiamo cercato il vantaggio, rischiando anche qualcosa. il gol poi è arrivato da una grande giocata, forse la meno facile della giornata. Mattia è stato bravo a crearsela da solo. L’atteggiamento è quello giusto, ma tutti i ragazzi possono e devono crescere ancora. Venerdì affronteremo una squadra che ha vinto le ultime 15 partite. Se non sbagliamo niente e diamo il 110% daremo del filo da torcere anche alla Juventus”.
Per bomber Destro, invece: “Era importante per noi vincere, volevamo dare continuità ai risultati, ci siamo riusciti con un grande partita. Ora abbiamo una settimana per prepararci al meglio per affrontare la Juventus. Il gol? E’ per mia moglie. Buon San Valentino!”


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:30538240