Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Il Bologna risorge a Parma e la Juve chiede Diamanti

Dopo la bella vittoria di ieri, Pioli ha restituito alla squadra, alla società e alla città, quella dignità che il 9-0 in due partite gli aveva tolto sul campo. Il 2-0 a Parma ha detto che la squadra c’è nonostante le tante assenze, che non è già andata in vacanza e che domenica con il Genoa c’è la voglia e la volontà di fare una partita vera, che possa dare altri tre punti, magari conquistare un decimo posto che sarebbe straordinario visto l’inizio, e con la possibilità di chiudere con 46 punti, quota decisamente importante per chi ne aveva fatti solo 8 nelle prime dodici giornate.
Tutti a salutare l’ottima prestazione di Stojanovic, che finalmente ha potuto dimostrare il suo valore e non solo raccogliere palloni in fondo alla rete, così come il meritato gol di Moscardelli, mentre la bella rete di Taider, e la fascia da capitano che gli ha messo Diamanti alla sua uscita, lo ha consacrato come il nuovo trascinatore del Bologna.
Dunque, se domenica prossima poteva essere una semplice passerella, così non sarà: il Bologna vuole raggiungere un obiettivo che per la società è anche economico visto che la differenza tra il tredicesimo posto e il decimo nella distribuzione delle risorse derivate dagli introiti per le tv non è indifferente, così come la memoria sia nei tifosi che negli annali.
Intanto da tempo sono iniziate le grandi manovre per la prossima stagione. Oggi la Gazzetta dello Sport cita che la Juventus avrebbe visto in Diamanti il primo grande acquisto della stagione. Certo, difficile dire di no alla Champions e all’occasione della vita, nello stesso momento è normale che con la Juventus sarebbe uno dei tanti ed inoltre il modulo di Conte non prevede il trequartista e dunque dovrebbe adattarsi al ruolo o di seconda punta o di mezzala. Riuscirebbe a mantenere la visibilità che ha ora come trascinatore del Bologna? Lo dubitiamo altamente, così come nel Milan o nel Napoli. Unica squadra che deve rifare la squadra è l’Inter. Ma Moratti vorrà mai costruire un nuovo ciclo su Diamanti? Lo dubitiamo assolutamente. I fatti hanno dimostrato che Alino è un giocatore che per dare il massimo deve sentirsi trascinatore, indispensabile, uomo-squadra. Sotto le Due Torri lo è e lo sarà, in una big farà fatica a ritagliarsi questo ruolo.
Per quanto riguarda i portieri secondo il Carlino il futuro saranno Curci e Stojanovic. Abbiamo visto che il giovane ha dei numeri e pure Curci se sta bene in serie A può starci. L’importante è che l’austriaco non passi un’altra stagione a guardare. Se deve maturare deve pure giocare e dunque se Pioli decidesse un’alternanza tra i due potrebbe essere una bella stagione per maturare e cominciare a capire cosa vuole dire la massima serie.
Ma i due ruoli da sistemare nella maniera maggiore sono gli esterni. Il Bologna ha uno degli attaccanti più forti di testa come Gilardino, ma senza i cross spende tutta la partita a fare a sportellate con gli avversari. E nonostante questo può toccare domenica le 15 reti.

rtmp://178.32.136.159:1935/telecentro/rvm_bologna_20130513.mp4
Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:25 ram:30372416