Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Il Bologna perde 2-1 da L’Aquila ed esce dalla Coppa Italia

Molto deludente la squadra di Lopez

Lopez
Il Bologna esce mestamente al secondo turno di coppa Italia perdendo 2-1 con L’Aquila, squadra di Lega Pro, che dopo 120 estenuanti esce meritatamente dal Dall’Ara con la vittoria e la sfida con l’Empoli della prossima settimana. I fischi finali, rispetto ai cori dei 150 tifosi che hanno sostenuto la squadra abruzzese per tutto l’incontro, sembrano gli stessi che hanno accompagnato la squadra nelle ultime prestazioni dello scorso anno.
Delude davvero molto il Bologna alla prima in un Dall’Ara che accoglie almeno ottomila tifosi e alcune centinaia, in fila oltre le 21.15 per i soli tre botteghini aperti, che hanno deciso di attendere la prima di una squadra che non è mai decollata. Lopez decide di affidare a Coppola la porta rossoblù, mentre nell’undici titolare non ci sono sorprese. Il primo tempo è tutto di marca abruzzese e il gol al 12′ del primo tempo arrivato da un clamoroso errore di Garics che passa di testa a Perna piuttosto che a Coppola con un gran tiro al volo dell’attaccante de L’Aquila, dice di una serata davvero storta. Prima reazione rossoblù al 20′ con una rovesciata di Cacia, unica azione che si ricordi dell’attaccante. Dopo alcuni tentativi di Pasi da lontano e di Laribi, sono ancora gli ospiti a farsi pericolosi con la punizione di Corapi parata da Coppola di pugno e un gran tiro di sandomenico a lato di poco.
Ripresa che vede il Bologna un po’ più vistpo solo dal 15′ son l’ingresso di Giannone. E’ proprio lui al 24′ a chiudere in rete per il momentaneo 1-1 un tiro dal limite rimpallato. E’ sempre lui a tirare pericolosamente un minuto dopo, mentre Pasi al 27′ esalta Zandrini dal limite. Il finale dei tempi regolamentari è ancora abruzzese, con Ferrari che chiude su De Sousa e Coppola che al 44′ salva su Perpetuini.
I supplementari sono un supplizio, ma gli ospiti sembrano comunque averne di più: al 5′ Pasi va in serpentina ma il suo tiro finale è una sorta di passaggio, al 7′ Pinto solo in area grazia i rossoblù, ma non lo fa De Sousa che dentro l’rietta si trova un pallone invitante e al volo fa 2-1. I giovani di Lopez, che nel frattempo ha fatto entrare anche Bentancourt e Djokovic non ne hanno più e non riescono a recuperare.
Se si vuole cercare un’unica, piccola attenuante, la squadra tutta nuova che deve ancora trovare l’amalgama e una difesa che con i soli Oikonomou e Ferrari è davvero troppo giovane per affrontare un campionato cadetto, e dunque il ritorno di Maietta sembra davvero indispensabile. Il Bologna ora attende l’inizio del campionato venerdì 29 agosto a Perugia, sperando di far dimenticare ai tifosi una sconfitta tanto cocente.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/itw_lopez.mp4


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2899 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:36 ram:30286704