Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Il Bologna non va in ritiro: tutti convocati per domattina

Dopo il giorno di riposo di ieri il tecnico sceglie la strada di non chiamare i suoi in albergo. Intanto tornano anche Helander e Taider. Out solo Okwonkwo

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20170203.mp4

Verso i 25.000 spettatori. Lo stadio dall’Ara domani sera avrà un contorno da vera partita di cartello. Fino a questo momento la media spettatori è stata intorno alle 19.000 presenze, ma è chiaro che con l’inizio dei match di cartello anche gli spettatori avranno un’impennata. Si dovrebbe registrare una corposa presenza di tifosi napoletani, valutabili tra le 6 e 7000 presenze, ma saranno moltissimi soprattutto i tifosi rossoblù. Qualche vuoto solo nei distinti laterali e nei posti più costosi della tribuna. Un Bologna-Napoli che vede il Bologna arrivare alla sfida nelle condizioni migliori, dopo aver ritrovato Dzemaili e Gastaldello, con Verdi, che sta entrando nella migliore condizione e Petkovic che comincia ad avere un’idea sempre più precisa della serie A. Una squadra che ha preso solo due reti in movimento nelle ultime sei partite, ottenendo undici punti e che ha ritrovato una forte fiducia nei suoi giovani, da Oikonomou a Masina, da Pulgar a Donsah, da Nagy a Di Francesco. Una squadra che sulla carta parte sfavorita dai bookmaker che pagano la vittoria del Napoli a 2 e quella del Bologna a otto, con il pareggio a 4,5. Ma per le statistiche ilo Boilogna non ha ancora ottenuto una vittoria con le grandi del campionato e per la legge dei grandi numeri ogni tanto capita. Per quanto riguarda la formazione Donadoni ha pochi dubbi. E’ vero che in difesa torna Gastaldello, ma è probabile che possa dare fiducia a Oikonomou che così bene ha fatto nelle ultime uscite, mentre a destra, vista la squalifica di Krafth tornerà l’esperienza del capitano della Grecia Torosidis. Per il resto conferme per Maietta e Masina a sinistra, con Pulgar a difendere il fortino e a rilanciare l’azione. Se una delle due mezzale sarà sicuramente Dzemaili, a sinistra si giocano una maglia Donsah e Nagy, con il primo più utile in fase di difensiva, il secondo più mobile e dinamico anche in quella offensiva. L’ultimo dubbio è su chi sarà ad affiancare Krejci e Destro. Il tecnico sta valutando l’ipotesi Verdi dal primo minuto. Nello stesso momento tra quattro giorni ci sarà l’incontro con il Milan. Ecco, allora, che potrebbe essere ancora una volta Federico Di Francesco a partire titolare, lasciando dopo un’oretta il posto ad un fresco Verdi, che arriverebbe così nella migliore condizione mercoledì prossimo contro i rossoneri. Possibile, a seconda dell’andamento della partita, che ci possa essere l’esordio per Petkovic, che Donadoni vede soprattutto come sostituto di Mattia Destro, mentre anche a centrocampo ruotare gli uomini freschi potrebbe essere la scelta giusta per mantenere sempre i ritmi alti.

A dirigere la partita è stato chiamato Massa d’Imperia che con il Bologna ha tre vittorie, tre sconfitte e un pareggio. Saremo in diretta domani dalle 20 su Telecentro con il Pallone Gonfiato live, quindi la diretta proseguirà dalle 20.30 su Telesanterno.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 3140 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:33245368