Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Il Bologna ha presentato Crisetig, intanto è vicino a Duncan

Stasera arriverà in ritiro Matteo Brighi e domani potrebbe essere già presentato

Crisetig
Marco Di Vaio ha presentato ufficialmente alla stampa oggi Lorenzo Crisetig, al Media Center del campo di Castelrotto. Queste le parole del Club Manager: “Lorenzo viene da un primo campionato di Serie A giocato con personalità e in modo importante, rappresenta un’operazione che abbiamo voluto fare a tutti i costi”. Così Lorenzo Crisetig, il nuovo centrocampista del Bologna: “Ho saputo dell’interessamento di questo club subito dopo l’Europeo Under21, ne sono stato subito orgoglioso come ora sono felice di essere qua. A Cagliari abbiamo mancato l’obiettivo di squadra quindi anche a livello personale non si può essere soddisfatti, ma ora mi interessa esclusivamente fare bene a Bologna e ripagare tutti della fiducia che avverto. Poi so benissimo che ci sarà da sudare per conquistarsi il posto in squadra, ma io non vedo l’ora, sono qui per questo. Mi metto a piena disposizione di Mister Rossi, posso giocare in qualsiasi posizione della mediana”.
Per quanto riguarda il mercato nessuna novità in casa rossoblù. L’ultimo obiettivo per la mediana sarebbe il bosniaco classe 1992 Tino Sven Susic. Proveniente dalle giovanili dello Standard di Liegi, Susic ha mosso i primi concreti passi da professionista proprio nell’Hajduk Spalato con cui ha giocato 62 partite segnando 7 reti in tre stagioni. “Credo che Sven giocherà in Italia la prossima stagione – ha affermato il padre e manager del giocatore – ci sono due club su di lui, Bologna e Napoli”. Un colloquio telefonico questa mattina, tra stasera e domani dovrebbero vedersi a Milano, Pantaleo Corvino e Lorenzo Giusti , manager di Alfred Duncan. Le parti si sono avvicinate ma restano ancora da perfezionare alcuni dettagli. Nelle prossime ore tuttavia dovrebbe arrivare l’intesa, anche perché il Bologna e la Sampdoria sono già d’accordo su tutto: prestito biennale con diritto di riscatto obbligato da parte del Bologna a 6 milioni di euro. Infine è in stand by la vicenda Quintero. Qualche giorno fa sembrava fatta per il passaggio del trequartista in rossoblù ma il Porto ha deciso di modificare gli accordi che erano già stati trovati con il Bologna. La formula originale prevedeva un prestito oneroso da un milione più diritto di riscatto da 17, su queste basi era stato trovato il sì con il club lusitano. Poi, una volta uscita la notizia dell’accordo, i portoghesi avrebbero stravolto le carte, si è passati ad un riscatto di circa 20 milioni di euro, una cifra che al Bologna non sta affatto bene. Ecco dunque perché l’affare si è complicato. Ora, se il Porto ritorna al precedente accordo, si arriverà alla fumata bianca, altrimenti rischia davvero di saltare tutto. 20 milioni per il riscatto il Bfc li considera, evidentemente, troppi.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2900 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:34 ram:30289864