Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Il Bologna ha dubbi in difesa e in attacco

In attacco c’è l’ipotesi di poter vedere Destro accanto a Petkovic. In difesa si attendono lumi sul recupero di Maietta. Se in questi due giorni dimostrerà al tecnico di non essere troppo a rischio tornerà accanto a Oikonomou. In caso contrario tornerà in campo Helander

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20170203.mp4

Allenamento pomeridiano e a porte chiuse per il Bologna che sta preparando la partita di domenica sera con la Lazio. Il problema maggiore per Donadoni è quella di costruire una difesa che possa essere quanto meno adeguata ad un attacco che ieri con la Roma ha fatto vedere di essere di altissima qualità. Un attacco simile, per velocità e tecnica a quello del Napoli. La Roma ha provato a fare gioco ed è stata presa in contropiede in continuazione. Ecco, allora, che l’atteggiamento del Bologna potrebbe anche cambiare. Non più impostare il proprio gioco rischiando di fare la fine di quanto visto con i partenopei. Ma piuttosto poter avere un centrocampo molto folto in modo da difendere nel modo migliore la difesa, ma pure poter lanciare un attacco che potrebbe anche essere cambiato. In difesa si attendono lumi sul recupero di Maietta. Se in questi due giorni dimostrerà al tecnico di non essere troppo a rischio tornerà accanto a Oikonomou. In caso contrario tornerà in campo Helander, già utilizzato per pochi minuti a Genova ma memore della buona prestazione all’andata con i biancocelesti, quando riuscì pure a portare in vantaggio il Bologna con una zampata.
In attacco c’è l’ipotesi di poter vedere Destro accanto a Petkovic, con il primo a fare a sportellate, ed il secondo rifinitore, pronto a sfruttare spazi e spizzicate di chi nei due incontri da titolare, senza fare cose favolose, però, con impegno e determinazione ha mostrato di poter essere molto utile alla squadra. Se così sarà potrebbe esserci un posto in meno a centrocampo, con due mastini davanti alla difesa e due esterni pronti al sacrificio. Oppure rimanere con i tre a centrocampo e utilizzare uno tra Verdi o Destro dietro a Petkovic, con un esterno largo. Se Krejci è un po’ in difficoltà visto che non ha mai preso fiato, potrebbe essere la volta di Di Francesco, galvanizzato dalla Nazionale e dalle tante voci di mercato che lo vedono come un interessante prospetto per il futuro. Intanto il direttore di gara è Russo di Nola, arbitro esperto per una gara che ha importanza per la classifica solo per la Lazio che sta lottando per l’Europa League, ma che in caso di passo falso del Napoli potrebbe fare un pensierino anche alla Champions. Ecco, dunque, che la partita diventa difficile ma non impossibile. Anche perchè prima o poi un rigurgito di orgoglio il Bologna lo dovrà tirare fuori visto che in questa stagione manca ancora un acuto con le grandi.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 3140 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:33236632