Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Il Bologna fa le prove anti Inter

Possibile la conferma in blocco della squadra. Ballottaggio solo a destra tra Krafth e Torosidis

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20160923.mp4

Mentre l’Inter presentava Barbosa, o meglio Gabigol, il nuovo attaccante che domenica starà comunque a guardare i compagni, il Bologna continua a sudare a Casteldebole. Perchè l’obiettivo di Donadoni, ora, è di riuscire a portare anche fuori dal Dall’Ara la convinzione e la determinazione della ricerca della vittoria che fino ad ora i suoi hanno avuto solo tra le mura amiche. E’ vero. Diverso è incontrare Crotone e cagliari, altra cosa Torino e Napoli. Nello stesso momento è chiaro che il mal di Dall’Ara che aveva colpito i rossoblù lo scorso anno specie nel periodo migliore, ora si sta invertendo. E a Milano dopo la vittoria sulla Juve e quella di domenica scorsa a Empoli, c’è già grande euforia. Il Bologna sembra la vittima sacrificale di Icardi, Eder, Peresic e Candreva. Nello stesso momento proprio i rossoblù viaggiano con la mente serena. Consapevoli che devono dare il 120% per riuscire ad ottenere qualcosa di importante, ma pure con una sempre maggior consapevolezza delle proprie capacità anche tecniche. Possibile che Donadoni non cambi molto del Bologna che ha vinto la Sampdoria. L’unico ballottaggio sulla carta è quello a destra, dove Krafth, che fin qui ha sempre giocato abbastanza bene, potrebbe riprendersi il posto da titolare per Torosidis. Nello stesso momento il greco può vantare più esperienza, specie in fase difensiva anche se il suo apporto offensivo è decisamente minimo. Se il Bologna andrà a San Siro per limitare i danni la sconfitta è già scritta. Una squadra giovane e basata sul ritmo e sulle accelerazioni non ha nel proprio DNA quello di difendersi ad oltranza. E’ necessario provare ad infastidire la difesa nerazzurra, sfruttando nel miglior modo possibile i due giocatori più in forma, Verdi e Krejci, che potrebbero mettere in difficoltà i due esterni dell’Inter, D’Ambrosio e Santon. Su di loro dovrà essere fatta la partita, magari lanciando Destro non tanto con palloni alti ma nello spazio, per sfruttare la sua tecnica rispetto. E’ probabilmente questa la volontà di Donadoni, quella di lasciare i tre giocatori dell’attacco più alti possibile per impedire ai difensori dell’Inter di aiutare centrocampisti e attaccanti. Rispetto a Napoli il tecnico chiedere a Nagy o a Pulgar di avere un’attenzione particolare per Medel, il piccolo trottolino che macina gioco e si fa sempre trovare pronto in ogni situazione e posizione del campo. La sua velocità e la sua rapidità di movimento sono state l’arma in più fino ad ora e limitarlo vorrà dire togliere molte frecce nell’arco di De Boer. Poi c’è Icardi. L’uomo della Provvidenza, quello che toglie spesso le castagne dal fuoco. Maietta sta bene, Gastaldello con la Sampdoria ha fatto progressi, si spera in una loro grande partita e nella ripresa di Masina. Il giocatore non è certo partito alla grande, ma i risultati stanno dando ragione al Bologna, che lo attende senza farci eccessiva pressione, anzi coccolandolo molto, come il figlio che si è un po’ perso ma che è sulla buona strada. Per quanto riguarda i tifosi fino a metà pomeriggio erano poco più di 550 i biglietti venduti per il settore ospiti. Possibile che entro la giornata di domani fino alle 19 si possa arrivare 750-800 tifosi. Un peccato aver avuto pochi giorni a disposizione dalla partita con la Sampdoria, altrimenti le 1000-1500 presenze erano garantite. Ad arbitrare questo incontro è stato chiamato Celi di Bari assistito da Cariolato e Alassio, con quarto uomo Lo Cicero e addizionali Giacomelli e Saia. Seguiremo la partita dalle 14.15 su Telecentro con il Pallone Gonfiato live con Alberto Bortolotti e i suoi ospiti.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2908 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:28 ram:30440088