Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Il Bologna batte 1-0 il Cittadella e scala la classifica

Con 10 punti, dopo due vittorie consecutive e una prova di grande sostanza e spettacolarità, si porta nelle zone alte della classifica

Laribi
Il Bologna non vinceva al Dall’Ara dal mese di marzo, 1-0 con il Cagliari. E con lo stesso risultato supera il Cittadella con un gol in apertura di partita di Laribi. Con tre vittorie e un pareggio vede le zone alte della classifica anche se ai 10 punti uno verrà tolto per il mancato pagamento dell’IRPEF.
Dopo una settimana turbolenta per la cessione societaria, con Tacopina che non si arrende e Zanetti che garantisce un futuro florido alla società, la squadra sul campo risponde alla grande. Lo stadio accusa qualche vuoto in più del solito, ma la partenza è di quelle che non si scordano. Passano 45 secondi, Buchel per la profondità di Morleo che pennella sul dischetto un ottimo assist per Laribi che di sinistro mette sul palo più lontano.
La partita si scalda subito, il Cittadella non vuole fare la vittima sacrificale e dopo che Oikonomou rischia l’autogol all’11’, due minuti dopo, su corner, Lora dal limite al volo spedisce il pallone sul palo. Al 21’ cominciano le tante occasioni mancate dal Bologna, con un colpo di testa di Cacia che finisce a lato di poco, quindi la risposta degli ospiti con Benedetti che si infila al centro e spara su Coppola che si difende a terra di pugno. Al 37’ Buchel per Cacia che si invola, supera l’ultimo avversario e davanti a Valentini si fa deviare la conclusione in angolo. Passa un minuto e Ceccarelli serve Laribi che dal dischetto mette clamorosamente alto.
Ripresa che non cambia: purtroppo si rompe subito Casarini che esce in barella, al suo posto un Zuculini molto volenteroso ma un po’ impreciso. Al 10’ è Laribi su punizione che esalta Valentini che mette in angolo, mentre al 15’ Cacia si invola a sinistra, centra per Laribi la cui conclusione a colpo sicura è deviata da un avversario in angolo. Il Bologna non chiude l’incontro e il Cittadella ci prova senza mai essere pericoloso ma tenendo in ansia la squadra di casa. Iniziano i cambi, per i rossoblù con Bessa per un ottimo matuzalem che cresce di partita in partita, mentre tra gli ospiti entrano Mancuso, Busellato e Pecorini. Al 33’ sembra tutto fatto, con Cacia che da 7 metri può scaricare il suo destro ma il palo gli fa tornare il pallone tra i piedi ma la ribattuta finisce a lato.
Nel finale Laribi esce per far posto a Pasi. Al 42’ espulso Signori per doppia ammonizione, mentre Morleo scalda i guanti su punizione a Valentini. Ultima azione per Morleo che si invola e invece che servire i compagni va alla conclusione alta. Fischia Abbatista di Molfetta e inizia la festa.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:30381480