Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Il Bologna a Sestola dal 19 luglio al 2 agosto

Lunedì prossimo il Bologna presenterà la sua campagna abbonamenti, inoltre prosegue la campagna acquisti

Sestola
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_BOLOGNA_20140704.mp4
Filippo Fusco ha una duplice necessità, quella di cedere soprattutto i tre giocatori con uno stipendi fuori dalla portata del Bologna, ovvero Bianchi, Acquafresca e Pazienza, oltre a far avere a Lopez la squadra il più possibile completa entro il 16 luglio, o almeno il 19, quando la squadra partirà per il ritiro di Sestola. Tenendo conto che difficilmente qualcuno pagherà soldi per i tre, è necessario inserirli in qualche operazione di scambio o di prestito. Per il centrocampista c’è l’interesse di Chievo, Sassuolo e Atalanta, mentre per le punte si guarda soprattutto al mercato estero, dove entrambi hanno già militato. Ma l’interesse maggiore dei tifosi è ovviamente per i possibili nuovi ingressi. Insieme a Troianiello, Garics e Morleo, la chioccia dei ragazzi dovrebbe essere Francelino Matuzalem, il 34enne centrocampista uruguagio in questi giorni in vacanza in Italia e al quale Fusco sembra molto vicino. Il biennale offerto dovrebbe averlo convinto e una risposta si attende lunedì al suo rientro dalle ferie, comunque la si attende a breve in quanto in caso di diniego il Bologna dovrà provvedere ad un’ipotesi diversa. Diverse le trattative in piedi per completare un organico che dovrebbe vedere accanto al regista il rientro di Casarini, protagonista lo scorso anno nel Lanciano, mentre dall’altra parte potrebbe esserci Franco Zuculini, argentino, mentre sembrano destinati al Cagliari due giocatori seguiti dal Bologna come l’attaccante Longo e il centrocampista Crisetig, entrambi di origine interista e in prestito per crescere. Per il primo il Bologna sarebbe ancora in corsa ma era un’idea nata da Zeman e dunque è chiaro che anche per un motivo di opportunità probabilmente si cambierà obiettivo Ecco, allora, che per la punta crescono le quotazioni di Daniele Cacia, che da quarta punta del Verona potrebbe diventare protagonista nel Bologna, tenendo conto che in serie B il trentenne attaccante di Catanzaro ha sempre fatto la differenza. Potrebbe giocarsi una carta, partendo per il ritiro e cercando di convincere Lopez, anche Daniele Paponi, che dal suo ritorno dal Canada si è impegnato per guadagnarsi una maglia e ha mostrato grande attaccamento. Per ora non sembra nei piani della società, nello stesso momento avendo un contratto se il suo procuratore non riuscirà a trovargli una squadra sarà ancora nella rosa. Tra i nomi offerti ai rossoblù anche quello del difensore uruguagio del 1992 Ramon Arias, capace di cimentarsi in tutti i ruoli anche se Fusco non sembra interessato, mentre dal Cagliari ci si muove per lo svincolato Avramov come vice di Stojanovic in porta e per il centrocampista Matias Cabrera.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2902 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:36 ram:30498112