Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Il 7 e 8 giugno a Bologna il grande rugby a sette

Rugby a sette
I 200 migliori atleti Under 18 italiani di rugby saranno i protagonisti del “Bologna Sevens Rugby”, in programma a Bologna il 7 e 8 giugno 2014.
Lo stadio Arcoveggio sarà per due giorni la sede di un doppio evento, il 1° Memorial Pier Paolo Bonori, Torneo internazionale rugby a 7 Under 18, e della finale del campionato italiano di rugby a 15, sempre Under 18.
Un’occasione unica per vedere in campo la “meglio gioventù” rugbistica, i futuri campioni che rappresenteranno l’Italia sui campi di tutto il mondo sia nel rugby a 15, sia in quello a 7, prossima disciplina olimpica.
Al “Bologna Sevens Rugby” parteciperanno 12 squadre Under 18: le 9 Accademie federali zonali italiane: Mogliano (Tv), Rovigo, Milano, Remedello (Bs), Torino, Prato, Roma, Benevento e Catania e 3 selezioni internazionali: Rugby Baia Mare (Romania), Rugby Zveza Slovenije / Rugby Ljubljana (Slovenia) e Stade Nicois (Nizza -Francia).
Il Rugby a 7 è uno sport che ha nella velocità e nell’agilità il suo DNA. Si gioca sullo stesso campo del rugby a 15, con 7 giocatori in campo per squadra (3 avanti, il mediano di mischia e 3 trequarti) e altri 5 pronti a sostituirli; mischie e rimesse laterali con 3 giocatori; 2 tempi di 7 minuti con intervallo di 1 minuto.
L’evento è stato presentato oggi nella Sala stampa di Palazzo d’Accursio a Bologna, alla presenza dell’Assessore allo sport del Comune di Bologna, Luca Rizzo Nervo; il presidente del Rugby Bologna, Francesco Paolini; Carlo Checchinato, direttore dell’Alto livello per la Federazione italiana rugby, Stefano Romagnoli, responsabile dei Centri di formazione federali e Andrea Lanzoni Amministratore delegato di HBComm.
Il Torneo, organizzato dal Rugby Bologna 1928 con HBComm, ed è nato dalla volontà di commemorare Pier Paolo Bonori, presidente del Rugby Bologna negli anni ‘80, Amministratore delegato della Viro Spa, appassionato sostenitore della Società rossoblù e promotore dello sport giovanile.
Per due giorni il Centro sportivo dell’Arcoveggio di Bologna si trasformerà in un “Village” dove alla competizione si affiancheranno molti eventi per intrattenere il pubblico, con stand gastronomici, commerciali e sportivi. In collaborazione con la Polisportiva Pontevecchio e il Quartiere Navile di Bologna, per celebrare anche la Giornata nazionale dello sport 2014, saranno organizzate esibizioni di diverse discipline sportive, nonché allestita un’area giochi nella quale gli ospiti più piccoli potranno divertirsi in sicurezza.
Il Programma sportivo prevede l’inizio del “Bologna Sevens Rugby” alle ore 16,30 di sabato 7 giugno, nel quale si sfideranno le 12 squadre suddivise in 4 gironi da 3 squadre ciascuno. Le partite proseguiranno fino alle 21,30 per poi riprendere domenica 8 giugno alle ore 9. La semifinale e la finale inizieranno alle 13 e la premiazione è prevista alle ore 14.
Il tempo di festeggiare e poi via alla finale del Campionato italiano di rugby a 15 Under 18, quest’anno programmata eccezionalmente a Bologna, proprio per concentrare nel capoluogo felsineo i migliori atleti italiani di categoria.
Fischio di inizio alle ore 17, per decidere chi potrà cucirsi sulla maglia lo scudetto del più prestigioso campionato giovanile italiano. Per ora, in lizza, le squadre di Benetton, Viadana, San Donà, Calvisano, Colorno, Livorno, Capitolina e Catania.
Il “Bologna Sevens Rugby” e la finale del Campionato italiano di rugby a 15 Under 18, saranno trasmessi in diretta streaming video grazie alla collaborazione con il Media Partner dell’evento: Telecentro/Telesanterno. Il 1° Memorial Pier Paolo Bonori è organizzato dal Rugby Bologna 1928 e HBComm, con il Patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Provincia di Bologna e del Comune di Bologna – Quartiere Navile. Tra i partner, la Federazione italiana rugby, il Coni, la Polisportiva Pontevecchio, ConVivere Bolognina e il Golf Club Bologna, nonché due Onlus tra le più attive nel bolognese: “Bimbo Tu” e “Io Vivrò”.
Le aziende che ad oggi sostengono il Memorial sono: Viro, Hera, Emil Banca, Macron, Best Union Company Spa, Emilia-Romagna Factor Spa, Frassinagodiciotto, Immagini e Suoni, Infinity 46, MTCOM, Carisbo, Publierre.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_RUGBY_20140521.mp4


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30541328