I tifosi abbracciano il Cesena. Il derby vinto ha rinvigorito l’ambiente bianconero

Il successo con il Bologna è servito per dare una svolta alla stagione del Cesena, che ora può guardare al futuro con maggiore ottimismo

Clima di festa e di euforia a Villa Silvia. Oggi pomeriggio alla ripresa degli allenamenti, molti tifosi si sono presentati al campo per applaudire il Cesena, a testimonianza che la vittoria nel derby è stata un toccasana per tutto l’ambiente soprattutto a livello psicologico e non solo per la classifica. Mister Arrigoni ha fatto sostenere alla squadra una seduta prettamente fisica, lavorando molto sui muscoli e sulla corsa e lasciando spazio soltanto nella parte finale alla partitella. Hanno lavorato a parte Martinez e Colucci, entrambi recuperabili per la partita casalinga di domenica prossima contro il Genoa. L’uruguaiano sembra aver smaltito il solito problema muscolare alla coscia con cui convive da tempo, mentre il capitano non avverte più dolore al ginocchio, ma è chiaro che le sue condizioni verranno valutate attentamente prima di gettarlo nuovamente nella mischia. Ha preso parte all’allenamento anche Eder, non convocato domenica per un lutto familiare che lo ha colpito poche ore prima del match del Dall’Ara. Ad oggi l’unico certo di saltare la partita per infortunio è Ghezzal, sempre fermo per il problema muscolare alla coscia. E’stato invece fermato dal Giudice Sportivo Lauro, dopo l’ammonizione rimediata con il Bologna. Al suo posto con il Genoa giocherà Rossi che verrà impiegato sulla fascia sinistra come accaduto altre volte in stagione e negli ultimi minuti domenica scorsa. L’alternativa è quella di spostare Comotto a sinistra e di mettere Ceccarelli a destra in difesa, ma in questo modo il Cesena perderebbe un giocatore di spinta a centrocampo. Un ipotesi dunque difficilmente percorribile.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 1918 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:26 ram:43436280