Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

I dati della lotta alla prostituzione in strada a Rimini

A Rimini sono stati diffusi i dati del contrasto dell’amministrazione comunale alla prostituzione in strada dall’inizio dell’anno. Per arginare il fenomeno, dal 25 giugno scorso è attiva un’ordinanza del sindaco Andrea Gnassi.

Superata la boa di Ferragosto, arrivano i dati delle misure messe in atto dal comune di Rimini nella lotta alla prostituzione in strada negli ultimi mesi. Da gennaio sino al 14 agosto sono state 78 le sanzioni che la Polizia Municipale di Rimini ha elevato. Nel dettaglio, una cinquantina fanno riferimento alla violazione dell’articolo 32 del Regolamento di polizia urbana, relativo a ‘domanda ed offerta di prestazioni sessuali a pagamento su suolo pubblico’ mentre 28 sono il frutto dell’applicazione dell’ordinanza del Sindaco, entrata in vigore il 25 giugno scorso, e che prevede sanzioni amministrative di 400 euro anche per chi viene colto mentre contratta prestazioni sessuali a pagamento.

Nel 2013 – si legge in una nota dell’Amministrazione riminese – non è stata emessa alcuna ordinanza sindacale mentre sono state 52 le sanzioni complessivamente elevate per la sola violazione del Regolamento di polizia urbana. Lo scorso anno, spiega l’assessore alla Polizia Municipale Jamil Sadegholvaad, “non avevamo a disposizione uno strumento utile come l’ordinanza sindacale, che purtroppo deve fare i conti con interpretazioni e lacune legislative che rendono ostico ad un’Amministrazione locale mettere a punto delle azioni efficaci e allo stesso tempo non in contraddizione con l’ordinamento giuridico”.

L’ordinanza sindacale prevede sanzioni amministrativa pecuniaria fino a 500 euro (400 se pagati entro 60 giorni) per tutti coloro che porranno in essere comportamenti diretti ad offrire prestazioni sessuali a pagamento e per chi sarà sorpreso a richiedere informazioni e concordando l’acquisizione di prestazioni sessuali a pagamento.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 987 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30567016