Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

I 20 “incedibili” del Bologna

Le difficoltà di fare mercato per il Bologna non sono solo in entrata ma pure in uscita. Come proposto da diversi quotidiani, l’elenco dei giocatori in esubero è più lungo di quelli che il Bologna vorrebbe tenere, e corrispondono esattamente ad una ventina. Sono i cosidetti “incedibili” per il fatto che difficilmente si riesce a trovare una squadra che li voglia, anche solo in prestito, sia per chiari limiti tecnici, oppure a causa di stipendi troppo alti. Il tetto salariale in serie B ha dato da questo punto di vista un importante stop al prestito di giocatori in fase calante ma ancora con lunghi contratti, mentre la crisi economica ha fatto il resto. Ancora il costo degli stipendi, specie dei giocatori di medio livello, è molto alto e la crisi ha colpito in maniera ancora blanda questo settore, ma presto anche per loro l’aria potrebbe cambiare, specie se Sky deciderà di diminuire il proprio contributo.
Intanto, però, in casa Bologna non c’è nessun passo avanti rispetto alle questioni più spinose: il contratto per il portiere, Diamanti e Gilardino. Giovedì potrebbe esserci un’ulteriore puntata di queste telenovelas che fanno impazzire i tifosi durante l’estate. E’ in programma una riunione di Lega a Milano e dunque è probabile un incontro sia con la Roma per Curci, sia con Preziosi per Gilardino. Sul quale il presidente del Genoa è stato molto chiaro: 2,5 milioni per la metà, 5 milioni per l’intero cartellino. Riguardo la Roma non si capisce perchè non possa prestare ancora per un anno al Bologna un portiere che a lei non interessa e al quale dovrebbe pagare l’ingaggio. Ma è chiaro che sono schermaglie e che la soluzione si troverà probabilmente solo verso la fine del mercato. E comunque per cautelarsi è giusto mantenere aperte altre piste, come quella di pegolo o di Bizzarri. Così come non sarà rapida la soluzione del problema Diamanti. Il Bologna avrebbe potuto pagare i soldi di Gilardino se avesse ceduto Sorensen. Il difensore rimarrà a Bologna per la felicità di Pioli, che così avrà un reparto già rodato, ma per avere denaro sonante per riscattare l’attaccante qualcuno bisogna cedere. L’addio del capitano, accostato soprattutto a Juventus e Milan, è la soluzione più probabile, anche se in questo modo Pioli dovrà ridisegnare la squadra dalla cintola in su. Nello stesso momento Guaraldi potrebbe anche avere un moto d’orgoglio e mantenere sotto le Due Torri un giocatore che ha fatto capire che dove la squadra è disegnata su di lui, come il Bologna di questa stagione, il suo rendimento è altissimo; se diviene uno dei tanti, come accade in Nazionale e come sarebbe in una big del campionato, rischia di finire nel dimenticatoio e poi bastonato senza possibilità di replica al primo errore.
rtmp://178.32.136.159:1935/telecentro/rvm_tg_sport_bologna_20130624.mp4


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2899 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30275464