Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Gruppo Animalista rivendica “attacco” ad un ristorante reggiano della catena Roadhouse

RoadhouseLa Digos di Reggio Emilia sta indagando sul danneggiamento compiuto la notte di San Silvestro contro il ristorante Roadhouse (catena italiana specializzata in carne alla griglia del gruppo alimentare Cremonini), in via fratelli Manfredi nella città emiliana, rivendicato poi on line dal gruppo animalista Elf-Fronte liberazione della terra. Era stata una pattuglia della polizia, la mattina di Capodanno, a notare che una delle porte laterali antincendio dell’edificio era stata danneggiata da due bombolette di gas, del tipo impiegato nei fornelli da campeggio, che erano state incendiate. L’ attività del locale non ha comunque mai subito interruzioni. Sul sito – www.finoallafine.info, ‘per la liberazione animale e della terra’ (i cui creatori affermano di non voler incoraggiare pratiche illegali, ma di pubblicare contenuti “a scopo puramente informativo”) – compaiono inoltre mail relative ad azioni che animalisti ‘estremi’ riferiscono di aver compiuto nelle scorse settimane. Ad esempio il sabotaggio di mezzi e macchinari in una cava a Verucchio (Rimini), che fa capo alla Cmc, o i danneggiamenti di cinque veicoli Caterpillar a Carrara, di alcuni distributori di carburante nei pressi di Livorno, del quagliodromo di Veduggio, nel Milanese. Ancora nel Reggiano, a Montecchio, a fine novembre – riporta il sito – una falsa bomba era stata lasciata davanti alla porta di un negozio di alimenti e accessori per animali. Le azioni recano in alcuni casi la firma dell’Alf-Animal liberation front, che anni fa con un blitz liberò decine di cani di razza beagle da un allevamento di San Polo d’Enza, sempre in provincia di Reggio Emilia. Alle indagini, coordinate dal pm Marco Imperato, lavorano anche gli esperti della Polizia delle telecomunicazioni, per ricostruire gli indirizzi da cui sono partite le mail. Tra le ipotesi al vaglio degli investigatori, quella secondo cui chi ha agito contro il Roadhouse Grill potrebbe essere arrivato a Reggio Emilia da un’altra città, per poi andarsene subito dopo.
(ANSA).

Foto generica di repertorio


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:35319968