Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

GP Belgio: ancora Ricciardo. Bufera tra Rosberg e Hamilton

Daniel Ricciardo conquista la terza vittoria della sua carriera. Scontro Rosberg-Hamilton dopo il contatto al secondo giro. Bene Raikkonen (4°), che per la prima volta chiude davanti ad Alonso (7°)

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_F1_20140825.mp4
Il tris è servito. Con l’ultimo successo nel Gran Premio del Belgio, Daniel Ricciardo conquista la terza vittoria stagionale, rilanciando le proprie ambizioni nella lotta per il titolo mondiale. “I 50 punti di Abu Dhabi lasciano aperta una chance e finché c’è l’aritmetica ci proviamo – ha dichiarato l’australiano al termine della gara – Dovremo sfruttare al massimo le piste a noi congeniali”. Gara condotta senza particolare pressione quella di Ricciardo, aiutato, e non poco, da un episodio che ha visto protagoniste le Mercedes.

Al 2° giro, in fase di sorpasso, un contatto tra l’alettone di Nico Rosberg e la gomma di Lewis Hamilton penalizza le gare di entrambi i piloti. Il tedesco, troppo avventato nell’occasione, è riuscito a chiudere in seconda posizione nonostante alcune difficoltà di assetto, ma il suo piazzamento è passato decisamente in secondo piano. Il suo errore ha di fatto decretato la fine della corsa di Hamilton, costretto al ritiro per i danni riportati dalla vettura. Una vera e propria batosta per l’inglese, furibondo a fine gara: “Nico ha fatto uno stupido errore – ha dichiarato – ho il fuoco addosso, non posso farci nulla. È una cosa deludente per il campionato e per i ragazzi del mio box”. Quanto accaduto ha suscitato l’indignazione dei vertici di casa Mercedes. Lauda, senza mezze misure, ha tirato le orecchie a Rosberg, ritenendo inaccettabile che un episodio simile possa verificarsi ai primi giri di gara. A giudicare dall’espressione del team principal, Toto Wolff, non servono ulteriori commenti.

Passando alla Ferrari, primo risultato di rilievo da parte di Kimi Raikkonen, che, con il suo quarto posto, chiude per la prima volta quest’anno davanti al compagno di squadra Fernando Alonso (settimo), penalizzato da uno stop-and-go per alcuni problemi riscontrati sulla griglia di partenza. Ice Man, però, ancora non sorride: “Va bene il quarto posto, ma noi siamo qui per vincere le gare”.
Probabilmente brucia ancora il sorpasso subito nel finale dal connazionale Valterri Bottas, che ha portato la sua Williams sull’ultimo gradino del podio.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 428 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:30289696