Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Governo: continuano i giudizi sugli emiliano-romagnoli, Galletti e Guidi parlano delle loro posizioni

Il governo ha giurato lo scorso week-end e ha ormai la fiducia di entrambe le camere ma continuano ad arrivare valutazioni sulla squadra messa in campo da Matteo Renzi e, in particolare, sulla pattuglia emiliana che vede all’opera quattro ministri e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. Fra gli ultimi giudizi espressi c’è quello del segretario della Fiom Emilia-Romagna Bruno Papignani che, parlando con i giornalisti, ha dato un parere sostanzialmente positivo della nomina a ministro del lavoro dell’imolese Giuliano Poletti, presidente di Legacoop e di Alleanza delle Cooperative, salutata nelle ultime ore con favore anche da Coopservice. “E’ una brava persona – ha dichiarato Papignani- viene dall’esperienza del Pci e mi ha sorpreso un po’ che la prima cosa che abbia detto è che non ci siano più cooperative rosse. Probabilmente – ha aggiunto- voleva dire: ‘state tranquilli che anche io sono un ex’. Appena uno prende un incarico – è la chiosa del leader della Fiom emiliano-romagnola – deve distruggere la storia, il suo passato…”. Più circospetto invece il giudizio che il numero uno della Fiom regionale ha dato di Federica Guidi come titolare dello Sviluppo Economico: “al di là dei conflitti di interessi di cui si parla in questi giorni -ha detto Papignani- se l’idea di sviluppo economico è quella che ha attuato nella sua azienda, che da 1.000 dipendenti è rimasta a 260 dipendenti e ha delocalizzato tutto, mi preoccupa un po’”. Sulla propria posizione era tornata poco prima in un’intervista a ‘Repubblica’ la stessa Guidi smentendo, sia da un punto di vista tecnico che di quello dell’opportunità, un proprio conflitto d’interessi fra l’incarico di governo e l’azienda di famiglia, la Ducati Energia. Guidi aveva parlato anche della delocalizzazione dell’azienda. E’ stata una multilocalizzazione -aveva detto- “se non avessimo accettato la sfida della globalizzazione noi, come altri- avremmo rischiato di morire”. Sulle polemiche che lo hanno riguardato e tornato in queste ore anche un altro ministro emiliano, Gian Luca Galletti, titolare dell’Ambiente che ha scelto Twitter come strumento. “Sul nucleare c’è stato un referendum. Gli italiani non lo hanno voluto. Il tema è chiuso. Bene così!” -ha scritto. Nei giorni scorsi al neo ministro dell’Ambiente erano state rinfacciate le convinzioni nucleariste espresse in un’intervista a una radio bolognese nel 2010, quando era candidato presidente per l’Udc alla Regione Emilia-Romagna. Subito era stato attaccato dallo storico leader del movimento gay Franco Grillini, consigliere regionale ex Idv e ora LibDem e, il giorno dopo, erano arrivati gli strali del Movimento 5 Stelle sulla questione inceneritori. Galletti ”è una persona civile ma non si è mai occupato di questioni ambientali, diciamo che lo scopriremo solo vivendo” è stato invece -parlando all’ANSA- il commento di Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente della Camera.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 985 articoli inseriti

Un Commento in “Governo: continuano i giudizi sugli emiliano-romagnoli, Galletti e Guidi parlano delle loro posizioni”

  • zol scritto il 28 febbraio 2014 amvenerdìFridayEurope/Rome 9:47

    Non c’erano dubbi, ma lo conferma anche l’Oboscore: il governo Renzi è più social di quello Letta. La classifica Oboscore che monitora l’andamento degli incaricati su Facebook, Twitter e Instagram dimostra che il nuovo governo ha catalizzato 162.981 persone, mentre quello di Letta ne raggiunge appena 65.908

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:36 ram:30307184