Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Gli errori di Curci, una sconfitta per staff tecnico e società

Curci
Dimenticare in fretta ma soprattutto togliere alla difesa l’alibi della paura del portiere. Il primo aspetto da recuperare dopo la partita di Bergamo e proprio questo: cambiare il portiere perchè i difensori siano tranquilli che dietro a lor c’è qualcuno che il suo mestiere lo sa fare e non un fantasma. Il record di oltre 400 minuti senza subire gol era stato più per demerito degli avversari che per interventi del numero uno e anche la partita di ieri era stata tatticamente perfetta per uno 0-0 che avrebbe mosso la classifica e dato morale per il quarto risultato utile consecutivo.
Certo, a questo Bologna manca ancora un gioco, ma spesso per salvarsi non serve, basta non prendere gol e blindare la propria area. Con questo concetto il tecnico aveva plasmato una squadra che stava riconquistando la propria personalità e magari con il rientro dopo la sosta avrebbe potuto contro Inter e Juve in casa pensare anche a giocarsela apertamente, una sorta di divertimento anche per il pubblico.
Così non sarà il Bologna dovrà per forza cercare di strappare punti e l’unica soluzione sarà quella di provare a difendere il fortino e provare a colpire in contropiede. Che del resto è fin qui la cosa che è riuscita meglio.
Nello stesso tempo ora è il momento di cercare i colpevoli alla sconfitta di ieri. Troppo facile imputare tutto a Curci, ma chi lo ha voluto? Chi ha chiesto la sua ricorferma? Chi ha dato a Pioli le garanzie pur avendo uno stipendio di prima fascia?
Ovviamente le responsabilità sono di tipo tecnico, ovvero di Pioli e del preparatore Vinti che lavorano quotidianamente sul campo, ma pure del Direttore Generale Zanzi, che in estate ha fatto di tutto per riaverlo in prestito dalla Roma dopo le prove non certo entusiasmanti dell’anno scorso.
Ora il mercato di gennaio avrà una priorità, il portiere, che fin dalla partita iniziale con il Napoli, quindi a Roma, poi in diverse partite casalinghe ed infine a Bergamo ha dato la sensazione di insicurezza totale, portando questo sentimento anche a tutta la difesa, che a causa dei diversi infortuni è comunque sempre stata in continua emergenza.
L’impressione è che Curci si sia completamente bruciato, ora, dopo l’infortunio alla mano starà a Stojanovic: avrà a disposizione cinque partite per dimostrare se vale già una maglia da titolare. Il fisico e la classe non mancano, bisogna capire se è pronto anche da un punto di vista mentale.

rtmp://178.32.136.159:1935/telecentro/rvm_tg_bologna_20131111.mp4
Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2899 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30281208