Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Giuseppe Fusco: “La posizione di Coppola è marginale”

Giuseppe Fusco, il legale del portiere rossoblu: “La posizione di Ferdinando è marginale. Chiederemo un interrogatorio per chiarire tutti gli aspetti della vicenda”

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_BOLOGNA_20150211.mp4
L’incubo calcioscommesse per Ferdinando Coppola non è ancora finito. Nella giornata di ieri il pm Roberto Di Martino ha chiamato in causa l’attuale portiere del Bologna nell’atto di fine indagine. Stando all’accusa, Coppola avrebbe avuto un ruolo attivo nella combine di due partite durante la sua esperienza a Siena. La prima quella contro l’Ascoli del 13 maggio 2011, la seconda quella contro l’Albinoleffe, quando alcuni calciatori delle due formazioni, lui compreso, si accordarono per l’esito del match prima di scendere in campo. Nel 2012 tutto ciò costò all’estremo difensore una squalifica di quattro mesi per omessa denuncia, ma ora Coppola è chiamato a fare i conti con la giustizia ordinaria. In caso di rinvio a giudizio, si aprirebbe un processo penale.
Della sua difesa se ne occuperà il padre dell’ormai ex direttore dell’area tecnica rossoblu, Giuseppe Fusco, intervistato da Repubblica.
“Lo scenario peggiore sarebbe una condanna che comunque verrebbe sospesa – ha spiegato Fusco – “La posizione di Ferdinando è marginale, appena gli verrà notificato l’avviso di garanzia chiederò un interrogatorio per chiarire tutto”.
Passando al campo, la squadra nel pomeriggio di oggi ha svolto una seduta di allenamento in vista dell’impegno di sabato contro la Ternana. Lopez, oltre al lungo degente Morleo, ha dovuto fare a meno anche di Matuzalem: per il brasiliano terapie di rito e lavoro differenziato. Nella speranza che i tifosi riempano gli spalti del Dall’Ara, per sabato 14 febbraio la società rossoblu ha previsto un’iniziativa che ha riscontrato particolare consenso. Nel dettaglio, una promozione riservata agli abbonati, i quali avranno il diritto all’acquisto di un ulteriore biglietto per il proprio partner, allo speciale prezzo di 1 Euro, senza alcuna distinzione di orientamento sessuale. Sull’argomento non ha tardato ad arrivare il commento dell’Arcigay, associazione Lgbt: “Un gesto di civiltà, un segnale di inclusione che mette in sintonia lo stadio e la città”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 428 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:28 ram:30450056