Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Giunta e consiglieri di San Lazzaro nel mirino della Corte dei Conti per vicende giudiziarie degli Anni ‘90

49026574La procura regionale della Corte dei Conti dell’Emilia-Romagna ha avviato un procedimento per danno erariale al Comune di San Lazzaro a carico di 39 persone, tra cui due sindaci (Aldo Bacchiocchi e Marco Macciantelli, nella veste di consigliere comunale), assessori e consiglieri comunali, e alcuni dirigenti che, dal 1995, hanno rinnovato per tre mandati l’approvazione di delibere per il pagamento delle spese legali (208.400 euro, al netto dei rimborsi eseguiti dalla societa di assicurazione) per la difesa dell’ex sindaco Sonia Parisi e dell’ex assessore Ezio Bittoni. I due amministratori, in carica a metà degli anni ’90, erano stati rinviati a giudizio (e poi prosciolti) in qualita’ di membri del cda di Agripolis. Del consiglio di amministrazione della società di compostaggio rifiuti costituita nel 1983 tra Comune e Provincia di Bologna e Comuni del circondario, facevano parte oltre 150 amministratori locali, tutti coinvolti nel processo (per lo più per abuso d’ufficio) e poi tutti prosciolti. La vicenda di San Lazzaro è stata resa nota in una conferenza stampa dal vicecoordinatore regionale del Pdl Alberto Vecchi (che proviene da An) e da consiglieri Pdl del Comune. “Per le spese legali di due pubblici amministratori impegnati in una società privata come Agripolis hanno pagato i cittadini – ha detto Vecchi – E se pensiamo che per due persone si sono pagate parcelle per 300.000 euro (senza calcolare il rimborso dell’assicurazione), chissà a quanto potrebbero ammontare le spese se casi analoghi si fossero verificati pure per gli altri amministratori dei Comuni bolognesi che partecipavano ad Agripolis. Questa potrebbe quindi essere solo la punta dell’iceberg. Senza contare che gli studi legali interessati sono sempre gli stessi, quelli del ‘soccorso rosso'”. La procura contabile contesta il rimborso delle spese legali da parte delle casse comunali all’ex sindaco Parisi e all’ex assessore Bittoni perché i due “sono stati coinvolti nei procedimenti penali in qualità di componenti del cda di Agripolis, e quindi per atti e fatti non direttamente connessi alla qualità di amministratore comunale, circostanza che esclude ogni possibilità di rimborso”. Gli amministratori coinvolti sono in gran parte del centro-sinistra, salvo sette consiglieri di Forza Italia. “Abbiamo votato la delibera – ha spiegato nella conferenza stampa Luca Govoni, vicecoordinatore comunale Pdl di San Lazzaro e tra i consiglieri finiti nel mirino della Corte dei Conti – perché ci siamo fidati di un parere di legittimità e uno di regolarità contabile sull’operazione” messi a disposizione da un dirigente del Comune. Gli amministratori avranno ora trenta giorni dalla notifica del provvedimento della procura contabile per dare spiegazioni e rispondere alla richiesta di risarcimento del danno erariale.
(ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7149 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:37733784