Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Fusco: “A Bologna con entusiasmo, peccato per Zeman”

Tanta volontà, molta voglia di lavorare e far capire che anche senza Zeman un calcio divertente e coinvolgente è possibile. Si è presentato così Filippo Fusco, dopo venti giorni di lavoro quasi sotto traccia: “Avrei voluto presentarmi in tempi diversi e magari in altra modalità, ma intanto abbiamo avuto la Fideiussione e in questo modo possiamo vedere la fine del tunnel”.

Però non c’è Zeman?
“Mi ha chiesto di liberalo e non ho potuto fare diversamente. L’ho sciolto da un vincolo morale. Mi dispiace e mi scuso con alcuni soci ai quali avevo promesso il suo arrivo, ma sinceramente ero convinto che lui avesse gli stessi stimoli miei”.

Poi cosa è successo?
“Negli ultimi giorni ho capito che la convinzione non era più la stessa. Anche perchè le voci di un cambio al vertice della società, della difficoltà ad iscriversi, probabilmente lo hanno colpito. Sapete, senza farne una colpa, ma il ruolo della stampa fuori dalla città ha un potere enorme e probabilmente non se l’è più sentita”.

Ma voi non eravate quasi in simbiosi?

“Rappresentavo un garante per Zeman anche se pure io mi auspicavo che la tempistica fosse più breve. La difficoltà dell’accesso al credito bancario ha allungato i tempi, che sono stati leggermente più lunghi di quelli che avevamo indicato a Zeman, e così quando mi ha chiesto di scioglierlo dal vincolo ho capito che se non era convinto di questa avventura ha fatto bene a non affrontarla. Non potevo tenere un allenatore che pur avendo un valore aggiunto, non sentiva suo il progetto, o non riusciva a reggere delle difficoltà che comunque sono oggettive. Io sono rimasto perchè non condivido il suo pessimismo, anzi a me le difficoltà stimolano. E lavorare a Bologna è una sensazione molto piacevole. Inoltre ho ricevuto dal presidente un bellissimo SMS con il quale rinnova nel sottoscritto la massima fiducia e allora avanti. Con Zeman avrei avuto le spalle più coperte, ora avrò maggiori responsabilità”.

Comunque il Bologna sarà targato un po’ Zeman per non sciupare il lavoro fatto fino ad ora?
“In queste settimane mi sono confrontato con lui e ho impostato l’idea di squadra. Il 4-3-3 è un modulo che mi è sempre piaciuto e credo sia giusto che il prossimo tecnico possa avere quella idea tattica. In questi giorni ne abbiamo contattato alcuni e speriamo all’inizio della prossima settimana di poter annunciare il nome”.

Ci sono ancora difficoltà per i pagamenti o le iscrizioni?
“Non sono un amministrativo ma è praticamente tutto risolto. In 2-3 giorni dovrebbero arrivare le risorse per i pagamenti, mentre con la fideiussione l’iscrizione è stata praticamente fatta. Per rientrare perfettamente nei parametri, oltre ai soldi che arriveranno dalle comproprietà servirà ancora qualcosa (le cessioni di Lazaros e Cherubin ndr) ma anche in quel caso siamo vicini alla soluzione”.

Della rosa attuale qualcuno potrebbe far comodo?
“Quando si parte per cambiare tutto si cambia molto, quando per cambiare qualcosa rimane quasi tutto come prima. Non è colpa dei singoli, ma per dare linfa nuova è meglio cambiare. Anche perchè sia per l’anagrafe, sia per gli stipendi alcuni non sono adatti. A me piacciono giocatori giovani, che creino entusiasmo, vorrei partecipazione di tutto l’ambiente, dalla squadra alla società, ma pure i tifosi e la stampa le cui critiche per me sono uno stimolo. Per quanto riguarda il numero dei giocatori ancora in rosa ho visto situazioni peggiori. Ci sono casi difficili, con giocatori che guadagnano molto, ma contemporaneamente cominceremo a perfezionare anche i contatti che abbiamo instaurato”.

Il tesoretto del Bologna sarà comunque quello che si otterrà da Kone?
“Posso dire che non lo svenderemo. Non lo si potrà tenere in B ma sarà un patrimonio importante. Ho già parlato con il suo procuratore che ha chiesto che il giocatore possa rimanere concentrato sul Mondiale, poi ne parleremo. Ma se farà una buona competizione sarà anche un nostro interesse”.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_FUSCO_20140620.mp4


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2899 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:34 ram:30278440