Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Fortitudo-Gira domani sera un derby molto atteso

Le parole di attesa sulla riedizione del derby storico tra Fortitudo Pallacanestro e Gira Pentagruppo Ozzano riempiono già giornali e portici, in egual misura. E il fatto poi che si giocherà domani sera alle 20.30, unico turno infrasettimanale dell’Aquila al PalaDozza, rende ancora più veloce e convulso questo countdown spontaneo. Oggi pomeriggio saranno i due Presidenti Gilberto Sacrati e Gino Di Giansante ad aprire ufficialmente il derby con la conferenza stampa di presentazione, commentando e raccontando in prima persona le iniziative già annunciate ieri che faranno da cornice e da evento nell’evento. I precedenti storici, sono un altro dato che riempie memorie e ricordi, più che i numeri: quattro sfide incrociate, concentrate nelle due annate 1977/78 e 1978/79, tutti al PalaDozza: 76-79 in “casa” Fortitudo e 75-82 in “casa” Gira la prima, 73-72 per il Gira e 89-80 per la Effe stavolta rispettando il… fattore campo, la seconda, con un perfetto 2-2 globale che meritava un prosieguo. Ma adesso conta il presente, conta la classifica, conta riaccendere i riflettori su una sfida che entusiasma, e fa tralasciare completamente il fatto che si tratti di Serie A Dilettanti. Bello così, bellissimo ritrovare il derby (diciamo pure “il” derby, sarebbe riduttivo e ingiusto definirlo “un” derby in mancanza della Virtus). Allora, tutti pronti a viverlo insieme. Con la prevendita dei biglietti che sta andando a gonfie vele e si protrarrà tutt’oggi al Fortitudo Point con un quantitativo aggiuntivo di biglietti, quindi domani sera apriranno le biglietterie del PalaDozza (attenzione, non ci sarà invece il servizio di bus navette, per chi è solito utilizzarlo e dovrà organizzarsi altrimenti).

FINELLI: “IL DERBY DEVE PORTARE IL MASSIMO IMPEGNO”
Le parole del coach biancoblù alla vigilia del derby

E’ un derby, e le parole della vigilia pronunciate dal coach biancoblù Alessandro Finelli vanno esattamente in questa direzione: “Mi aspetto una bellissima festa per tutto il basket bolognese. Leggendo proprio leggendo sul sito i corsi e ricorsi storici del passato, mi è tornato in mente un ricordo che mi ha emozionato: trent’anni fa, iniziavo a giocare a minibasket e un pomeriggio mi ritrovai qui al PalaDozza con mio fratello a fare lezione, ma poi rimanemmo dentro per seguire la partita del Fernet Tonic di Beppe Lamberti, il Gira appunto, affascinati. Trent’anni fa c’erano tre squadre in serie A, appunto Virtus, Fortitudo e Gira e questo sta proprio a significare quanto è forte la passione per la pallacanestro qui a Bologna. Questa passione viene passata da padre ai figlio, domani rivivere l’atmosfera di allora sarà molto bello, quanto sarà bello dedicare la partita a Marco Marchetti e a festeggiare gli allenatori che hanno guidato entrambe le formazioni, a partire da Beppe Lamberti che è nel cuore di tutti noi. Come sempre, poi, ci sarà da giocare una partita. E’ un derby, una partita dai significati importanti, credo quindi che la squadra avrà la capacità di trovare la massima concentrazione proprio perché è un evento particolare, unico e significativo. Allo stesso modo, sappiamo che Ozzano fino a oggi si è dimostrata la squadra rivelazione del Campionato, una squadra giovanissima, con tanti giocatori tra i 20 e 24 anni, allenata molto bene da che Stefano Salieri che sa trasmettere la propria impronta soprattutto quando allena queste squadre giovani, con ragazzi talentuosi e ambiziosi come è la Ozzano oggi, con l’aggiunta di una società dall’organizzazione esemplare sotto ogni punto di vista. Dalla nostra, cercheremo di puntare sul controllo del ritmo, alzandolo o diminuendolo a seconda delle necessità, e capendo quando ad esempio innescare i propri punti di forza, come ad esempio il coinvolgimento dei lunghi, o la capacità di attivare i nostri tiratori. E’ logico che una squadra che punta e deve vincere il Campionato deve avere una solidità continua, e appunto la capacità di gestire il ritmo della gara in modo da essere lei a dettare i ritmi e non subirli”.

FORTITUDO & GIRA, ROSTER A CONFRONTO
Le due formazioni alla vigilia della gara

Ecco la sfida, dunque. Con l’ex Gennaro Sorrentino per parte biancoblù, mentre ad Ozzano giocano due ex del settore giovanile dell’Aquila, Marco Diviach e Giacomo Sanguinetti. Ma sarà una sfida squadra a squadra, con la Fortitudo che mantiene il primato alla pari con Forlì con 7 vittorie e nessuna sconfitta, e Ozzano che risponde col terzo posto con 5 vittorie, 1 sconfitta e il turno di riposo già consumato.

FORTITUDO BOLOGNA

4 Alejandro MURO – 09/06/1974, Montevideo (URUGUAY), 185 cm, Guardia
5 Matteo MALAVENTURA – 13/06/1978, Fano, 195 cm, Guardia-Ala
6 Jacopo BORRA – 09/05/1990, Torino, 212 cm, Centro
7 Alessandro CITTADINI – 02/01/1979, Perugia, 207 cm, Ala-Centro
8 Silvio GIGENA – 27/02/1975, Villa del Rosario (ARGENTINA), 200 cm, Ala
9 Davide LAMMA (Capitano) – 23/04/1976, Sasso Marconi (Bo), 191 cm, Play
10 Jordan LOSI – 02/10/1980, Bologna, 182 cm, Play-Guardia
11 Salvatore GENOVESE – 13/10/1987, Erice (Trapani), 198 cm, Guardia-Ala
12 Matteo MONTANO – 18/02/1992, Bologna, 183 cm, Playmaker
14 Francesco QUAGLIA – 18/11/1988, Firenze, 207 cm, Centro
15 Gennaro SORRENTINO – 19/09/1985, Napoli, 190 cm, Playmaker
16 Gabriele FIN – 14/01/1990, Bologna, 195 cm, Guardia

Capo Allenatore: Alessandro Finelli
Vice Allenatore: Michele Teglia
Vice Allenatore: Matteo Angori
Assistente Allenatore: Samuele Pillastrini
Preparatore Atletico: Renzo Colombini

PENTAGRUPPO OZZANO

4 Andrea CASELLA – 22/09/1990, 197 cm, Guardia
5 Stevan STOJKOV – 12/01/1989, 182 cm, Playmaker
7 Riccardo PEREGO – 14/07/1981, 203 cm, Ala-Centro
8 Marco DIVIACH – 26/03/1988, 203 cm, Ala
10 Francesco BUSCEMI – 06/01/1990, 180 cm, Playmaker
11 Alex RANUZZI – 18/12/1986, 195 cm, Ala
13 Diego MURREDDA – 31/03/1992, 189 cm, Guarda-Ala
14 Giacomo SANGUINETTI – 21/03/1990, 180 cm, Playmaker
16 Davide ROSIGNOLI – 23/10/1988, 203 cm, Ala
17 Roberto PRANDIN – 09/06/1986, 188 cm, Guardia

Capo Allenatore: Stefano Salieri
Vice Allenatore: Federico Grandi
Preparatore Atletico: Roberta Franchi

DIRETTA SU RADIO BRUNO, DIFFERITA SU NUOVARETE
L’appuntamento sui media ufficiali biancoblù

Come sempre, al fianco della Fortitudo, Radio Bruno. La radio ufficiale nonché sponsor istituzionale biancoblù effettuerà infatti la radiocronaca in diretta con le voci di Dario Argentini e Gloria Gardini sulle proprie frequenze bolognesi (102,800 Mhz, 91,00 Mhz, 105,600 Mhz, 91,100 Mhz) ma anche in streaming su Radiobruno.it e Fortitudo.it.

AGENDA: BIGLIETTERIA APERTE, NIENTE BUS
Tutte le info utili alla vigilia della partita al PalaDozza

Carrellata di informazioni utili, alla vigilia del derby Fortitudo Bologna-Pentagruppo Ozzano, di scena domani sera al PalaDozza alle ore 20.30.
BIGLIETTERIA APERTA – Terminata stasera la prevendita dei biglietti, domani sera alle ore 18.30 aprirà la biglietteria del PalaDozza su via Grazian. Ecco i settori e relativi prezzi dei biglietti nelle tre tipologie Interi, Under 18 e Under 14: Curva Calori: 16,00 / 11,00 / 6,00; Distinti: 20,00 / 14,00 / 8,00; Tribuna: 35,00 / 24,00 / 14,00; Parterre: 50,00; Parterre Prima Fila: 70,00; Settore H (portatori di handicap): 35 biglietti per partita a 0,50 euro.
NIENTE NAVETTE BUS ATC – In occasione del derby non sarà attivo il servizio di bus navette svolto in collaborazione con ATC, la Fortitudo Pallacanestro si scusa per il possibile disagio arrecato ai propri tifosi che erano soliti utilizzarlo. (comunicato stampa)


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1339 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:37727000