Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Fortitudo: gara 2 per continuare a sognare

Ora ci si gioca il tutto per tutto. Questa sera, alle ore 21.00, la Fortitudo scenderà in campo al Palabenedetto di Cento per la gara 2 dei quarti di finale playoff. Dopo la pesante sconfitta di domenica, i biancoblu hanno solo un opzione: vincere per allungare la serie a gara 3 e continuare così a cullare il sogno della promozione. Per Politi, la partita di questa sera presenterà non poche difficoltà. In primis, si tratta a tutti gli effetti di una vera e propria finale e mai finora Sorrentino e compagni si sono trovati di fronte ad una gara da dentro o fuori. Non ci sarà spazio, dunque, per quei cali di concentrazioni, non poco frequenti, che hanno fatto male in regular season, ma anche, e soprattutto, nel terzo quarto di gara 1, quando i biancoblu, nonostante i 10 punti di vantaggio, si sono fatti raggiungere, e poi superare, da una Cento priva di Ikangi e Nieri. Al contrario, considerando sempre il match di domenica scorsa, la Fortitudo dovrà cercare piuttosto di ripetere la fantastica prova del secondo periodo, quando davanti la palla viaggiava a dovere, tanto da mettere a referto un parziale di 23 a 8 in 6 minuti, con gli avversari che in quel frangente sembravano capirci davvero poco. La ricetta per non andare in vacanza già da questa sera è giocare di squadra, anche perché il tutto esaurito del Palabenedetto di certo darà una grande spinta agli uomini di coach Giuliani. Anche per i padroni di casa, però, ci saranno diverse insidie. Oltre alla consapevolezza di non giocare contro un avversario qualunque, la Tramec sa anche di dover fare i conti con l’infermeria, non potendo infatti contare su Nieri, Scomparin e Ikangi. Quest’ultimo, dopo il trauma cranico commotivo rimediato al PalaDozza, potrà tornare in campo solo in caso di qualificazione alle semifinali. A questo punta toccherà a Di Trani, straordinario in gara 1, trascinare i suoi ad un’impresa dal sapore storico, che solo una Fortitudo solida e unita potrà negare.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_FORTITUDO_20140514.mp4


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 428 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:30515016