Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Formula 1: Vettel in pole in Australia, Alonso 3°

Prima fila targata Red Bull nel Gran Premio d’Australia. Il tedesco Sebastian Vettel partirà in pole position davanti al compagno di squadra Mark Webber nel secondo Gp della stagione in programma domani a Melbourne. Vettel, alla settima pole in carriera, ha girato in 1’23”919 precedendo l’australiano Webber (1’24”035). La seconda fila sarà aperta dalla Ferrari di Fernando Alonso, terzo con il tempo di 1’24”111. Fuori dai primi dieci la McLaren di Hamilton. Partirà dalla quinta posizione l’altra Ferrari del brasiliano Felipe Massa (1’24”837) dietro al campione del mondo Jenson Button su McLaren (1’24”675). Sesto posto nella griglia di partenza per la Mercedes di Nico Rosberg che ha preceduto il compagno di squadra Michael Schumacher (1’24”927). Ottava la Williams di Rubens Barrichello davanti alla Renault di Robert Kubica e alla Force India di Adrian Sutil. Fuori dalla top ten l’altra Force India di Vitantonio Liuzzi che scatterà dal 13/o posto. L’altro italiano Jarno Trulli su Lotus partirà dalla 20/a posizione in griglia, mentre il brasiliano Bruno Senna con la Hispania Racing dovrà accontentarsi della penultima piazza.

ALONSO SODDISFATTO – Il terzo posto in griglia soddisfa Alonso. ”Sono state qualifiche positive – dice lo spagnolo – Sappiamo che era difficile stare davanti alle Red Bull, quindi ci siamo impegnati per sfruttare al massimo il nostro potenziale. Il terzo posto è un ottimo risultato. La gara è lunga, vogliamo finire sul podio e continuare a far punti. Sarà una gara lunga con safety car, incidenti, problemi. Per questo, la priorità è arrivare al traguardo: poi, vediamo se siamo veloci abbastanza per puntare al successo”.

MASSA DELUSO – Se Alonso è fiducioso, Massa non riesce ad essere completamente contento della sua qualifica. ”Non è stata la qualifica che mi aspettavo alla vigilia di questo Gran Premio – spiega il brasiliano – Da quando la temperatura si é abbassata sono stato sempre in difficoltà nel trovare il modo migliore per mandare le gomme in temperatura mentre ieri mattina, ad esempio, quando faceva più caldo, la situazione era decisamente migliore. Con le temperature di oggi non avevo aderenza, il che non è particolarmente incoraggiante: speriamo che domani faccia un po’ più caldo. Alla fine delle qualifiche sono comunque riuscito ad ottenere un piazzamento discreto: certo non è l’ideale per puntare alla vittoria ma cercherò comunque di portare a casa un buon bottino di punti. La gara è molto dura, anche perché può succedere di tutto come si è visto spesso in passato”.

VETTEL CI RIPROVA – Seconda pole stagionale, stavolta però Vettel spera in un finale diverso rispetto al Bahrain. ”Se parto davanti, penso alla vittoria. Ma la cosa fondamentale è arrivare al traguardo”, spiega il tedesco della Red Bull, quarto nel primo Gp della stagione dopo essere stato a lungo al comando. Lo scorso anno Vettel mandò in fumo punti preziosi con un incidente con la monoposto del polacco Robert Kubica. ”Ci attende una lunga gara. Sappiamo che tutti partiranno con tanta benzina, sarà più difficile controllare le monoposto”.

SCHUMI SGRIDA ALONSO – Settimo in griglia, Michael Schumacher si è lamentato con Alonso, che lo avrebbe rallentato. ”Gli ho chiesto se il team lo avesse avvisato che stavo arrivando. Mi ha detto ‘no’. Mi ha visto troppo tardi – dice il tedesco – Non penso che Alonso lo abbia fatto di proposito, ma il punto interrogativo rimane. In queste situazioni io guardo sempre negli specchietti”.

GRIGLIA DI PARTENZA
Prima fila
1. Sebastian Vettel (Ger) Red Bull 1’23”919
2. Mark Webber (Aus) Red Bull 1’24”035
Seconda fila
3. Fernando Alonso (Spa) Ferrari 1’24”111
4. Jenson Button (Ing) McLaren-Mercedes 1’24”675
Terza fila
5. Felipe Massa (Bra) Ferrari 1’24”837
6. Nico Rosberg (Ger) Mercedes 1’24”884
Quarta fila
7. Michael Schumacher (Ger) Mercedes 1’24”927
8. Rubens Barrichello (Bra) Williams 1’25”217
Quinta fila
9. Robert Kubica (Pol) Renault 1’25”372
10. Adrian Sutil (Ger) Force India 1’26”036
Sesta fila
11. Lewis Hamilton (Ing) McLaren-Mercedes 1’25”184
12. Sebastien Buemi (Svi) Toro Rosso 1’25”638
Settima fila
13. Vitantonio Liuzzi (Ita) Force India 1’25”743
14. Pedro De la Rosa (Spa) Sauber 1’25”747
Ottava fila
15. Nico Hulkenberg (Ger) Williams 1’25”748
16. Kamui Kobayashi (Jap) Sauber 1’25”777
Nona fila
17. Jaime Alguersuari (Spa) Toro Rosso 1’26”089
18. Vitali Petrov (Rus) Renault 1’26”471
Decima fila
19. Heikki Kovalainen (Fin) Lotus 1’28”797
20. Jarno Trulli (Ita) Lotus 1’29”111
Undicesima fila
21. Timo Glock (Aus) Virgin 1’29”592
22. Lucas di Grassi (Bra) Virgin 1’30”185
Dodicesima fila
23. Bruno Senna (Bra) Hispania 1’30”526
24. Karun Chandhok (Ind) Hispania 1’30”613


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1339 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:37780376