Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Formula 1: Alonso in scia a Schumi

Nei test di Jerez lo spagnolo con la Ferrari fa 79 giri con buon ritmo e ottima affidabilità. È vicino al tedesco della Mercedes, che però ha fatto tornate più brevi. Svetta Buemi con la Toro Rosso, bene la Red Bull con Webber, la Virgin perde i pezzi e deve lasciare le prove

È tornato il sole e con esso anche la Alonsomania: seppure non paragonabile con l’invasione della scorsa settimana a Valencia, stamattina sulle tribune del circuito andaluso c’erano almeno 12-15 mila appassionati. Scelta azzeccata perché, approfittando di questa finestra di bel tempo, l’idolo locale Fernando Alonso si è dedicato a una sorta di simulazione di gara.

DUELLO CON SCHUMI — Lo spagnolo ha iniziato con sette tornate con le coperture più morbide, poi un breve passaggio ai box per la sostituzione, e dopo una lunga serie di ben 48 giri, sul finire della quale Alonso ha anche abbassato più volte il proprio personale, infrangendo prima la barriera dell’1’23″ (al 41° passaggio con 1’22″562), poi quella dell’1’22″ al 46° giro, quando ha fermato il cronometro a 1’21″178, a soli 21 millesimi da Michael Schumacher che con la Mercedes ha effettuato tornate più breve. Dunque la F10 c’è anche e soprattutto a livello di affidabiità (ha percorso di fila 212,5 km, due terzi di una gara vera).

CHE RITMO WEBBER — Ma bene è andata anche la Red Bull che, risolto il guaio di perdita d’olio, ha percorso nelle mani di Webber una sequenza di 20 tornate sul piede dell’1’23. Grossi guai per la Virgin che ha perso pezzi delle paratie dell’ala anteriore. “Forse ho preso un cordolo troppio violentemente, sto indagando”, ha detto Glock. Nick Wirth, il d.t. della Virgin, al riguardo ha comunicato che le cause della perdita dell’ala anteriore sono state identificate: “Ma sfortunatamente non abbiamo pezzi di ricambio, per cui non gireremo per il resto della giornata”. Guai anche per Hulkenberg che ha provocato la prima bandiera rossa del giorno per una perdita d’olio sulla sua Williams.

Alla fine della giornata, con tempo migliorato rispetto a ieri, consentendo ai piloti di girare sempre con l’assetto da asciutto, il più veloce è stato il giapponese Kobayashi su Sauber, che ha staccato un 1’19″950 superando, proprio nei minuti finali, la Toro Rosso di Sebastien Buemi. Terzo il campione del mondo Jenson Button su McLaren, davanti alla Williams di Niko Hulkenberg. Solo settimo Fernando Alonso (alle spalle di Tonio Liuzzi e Michael Schumacher), che però ha concentrato il proprio lavoro sulla tenuta nella lunga distanza: 129 i giri percorsi dal ferrarista, che ha provato diverse configurazioni. Domani sulla rossa torna in pista Felipe Massa.

I tempi alle 13 1. Buemi (Toro Rosso) 1’20″026 (56); 2. Button (McLaren) 1’20″619 (29), 3. Hulkenberg (Williams) 1’21″567 (19); 4. M. Schumacher (Mercedes) 1’21″907 (60); 5. Alonso (Ferrari) 1’21″928 (79); 6. Kubica (Renault) 1’22″129 (43); 7. Liuzzi (Force India) 1’23″004 (33); 8. Webber (Red Bull) 1’23″164 (60); 9. Kobayashi (Sauber) 1’23″190 839); 10. Glock (Virgin) 1’29″964 (11). (fonte www.gazzetta.it)


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1339 articoli inseriti

Un Commento in “Formula 1: Alonso in scia a Schumi”

Trackbacks

  1. Formula 1: Alonso in scia a Schumi | Telesanterno

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:37855952