Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Fondazione Carisbo: approvate le riforme

Dopo le polemiche degli scorsi mesi, legate alla clamorosa esclusione del rettore di Bologna Francesco Ubertini, la fondazione Carisbo di Bologna ha approvato oggi le riforme del suo funzionamento, anche se rimangono diverse le criticità.

Quella che qualcuno ha definito la riforma incompiuta della fondazione Carisbo, che tra l’altro prevede il voto palese sulle nomine future, caldeggiato da ministero e Acri, solo se un certo numero di soci non richiede quello segreto, e” stata approvata oggi dal Collegio di indirizzo di Casa Saraceni.

Le vecchie norme non modificate rimangono tutte, e ad esse si affiancano quelle nuove. Il Collegio ha approvato all”unanimita” le integrazioni ma dopo ben quattro ore e oltre di discussione e in presenza di cinque assenti sui 20 membri complessivi. Inoltre, nel corso dei lavori sono spuntati altri nodi da sciogliere, dalle incompatibilita” per conflitto di interesse ai meccanismi di designazione, che andranno risolti il prima possibile. Intanto il testo approvato, che nella sostanza e” rimasto quello approvato martedi” in assemblea dei soci, verra” inviato in questi giorni al ministero dell”Economia, che si esprimera” a riguardo in autunno o comunque non prima della pausa estiva.

Tra gli assenti della giornata figuravano Filippo Bitetti e Emilio Campos, designati rispettivamente dalla Citta” metropolitana e dall”assemblea dei soci della stessa Fondazione. La riforma, sostanzialmente, è quella gia” confezionata martedì scorso: per le votazioni in aula, via libera alle quote rosa e all”elezione in veste di soci di diritto del rettore e dell”arcivescovo. Per quanto riguarda il voto palese, e soprattutto il ”veto” che potrebbe di volta in volta farlo cadere, i numeri sono stati leggermente rivisti: per tornare al vecchio metodo dello scrutinio segreto, nel caso servira” la richiesta di un quinto dei soci della Fondazione, che sono 100, e non solo di 15. LE cifre potranno PERò cambiare a seconda del tipo di votazione.

Commenta in generale il Presidente Leone Sibani: “Finalmente la riforma e” passata, non era scontato. Abbiamo tentato di fare un passo, che certamente lascia diversi problemi irrisolti che dovranno essere presi in esame rapidamente”. A far partire l’ipotesi di riforme erano stati gli effetti del clamoroso strappo dello scorso aprile, quando la nomina del Rettore Francesco Ubertini a Casa Saraceni venne silurata.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7006 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30347960