Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Fiere: Campagnoli, serve condivisione obiettivo prima ancora delle risorse

Sul versante dell’innovazione del quartiere fieristico cittadino e del progetto ‘Fiera nel Parco’ “BolognaFiere può far fonte all’investimento, per grande parte, con le sue risorse che derivano dalla redditività verificata e cresciuta in questi anni e, certamente programmabile per i prossimi”. E’ quanto scrive, in una nota, il presidente di Bologna Fiere, Duccio Campagnoli secondo cui, “quella che serve quindi, innanzitutto e prima ancora dell’apporto di risorse, è la condivisione dell’obiettivo”.

A giudizio di Campagnoli, “la dichiarazione del presidente FederUnacoma, Massimo Goldoni, sull’importanza e l’urgenza di veder procedere il piano di innovazione del Quartiere fieristico bolognese, conferma il legame profondo di FederUnacoma e di tutto un grande e decisivo comparto industriale dell’Emilia Romagna e del Made in Italy, leader nel mondo, con BolognaFiere e con Bologna. So per certo che esprime, quindi, anche la volontà e la convinzione di continuare ad avere Eima International a Bologna e, a Bologna e nell’Emilia Romagna, la piattaforma di internazionalizzazione che è decisiva per tutto il valore dell’intera filiera agroalimentare della nostra Regione e dell’Italia”. Guardando alla situazione fieristica bolognese, puntualizza Campagnoli, “personalmente sono tanto convinto dell’importanza e della possibilità di riprendere e di procedere nel progetto di innovazione del Quartiere – e non solo per Eima ma per la necessità e l’opportunità di riaffermare BolognaFiere e Bologna, per i prossimi anni, come il secondo grande polo fieristico italiano e tra i primi a livello internazionale – da averlo considerato un punto prioritario della precedente consigliatura della zocietà e del programma di attività, condiviso con i Soci, per la consigliatura in corso”.

Del resto, argomenta ancora il presidente di BolognaFiere “questa priorità ha avuto l’attenzione del Comune di Bologna e una particolare considerazione, di cui ho dato più volte atto, del Sindaco Merola che ci ha consentito di dare corso alle procedure urbanistiche e alla progettazione esecutiva, della “Fiera nel Parco” che è già in corso. Quindi, aggiunge Campagnoli, “i risultati economici, che hanno consolidato la Società in questi anni, ci hanno consentito e ci consentono di iscrivere l’investimento necessario nel Piano Industriale ed Economico-Finanziario, pluriennale, che stiamo elaborando con il Management di BolognaFiere. Nelle prossime settimane potrò presentarlo – come previsto – al Consiglio di Amministrazione e, poi, ai Soci. BolognaFiere può far fonte all’investimento, per grande parte, con le sue risorse che derivano dalla redditività verificata e cresciuta in questi anni e, certamente programmabile per i prossimi”. Quindi, sottolinea, “quella che serve, innanzitutto e prima ancora dell’apporto di risorse, è la condivisione dell’obiettivo e della concreta possibilità, che sono sicuro abbiamo, di fare di nuovo e ancora di più di BolognaFiere un altro grande investimento strategico per la città, di questi prossimi anni, decisivo per il suo profilo internazionale e per l’economia territoriale. Per questo – conclude Campagnoli – abbiamo solo bisogno di quello che abbiamo sentito e imparato a Expo: credere negli obiettivi, aver fiducia e lavorare insieme.(ANSA)


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Elisabetta Gori

Autore

Articolo scritto da: | 358 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:30447400