Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Ferrara, a teatro la danza di Anne Teresa De Keersmaeker

Dopo l’inaugurazione di venerdì scorso con Sasha Waltz, il Festival di Danza Contemporanea di Ferrara 2010 prosegue sabato 23 ottobre alle 21 con un’altra importante protagonista del teatrodanza internazionale . A distanza di cinque anni dal dittico Raga for the rainy season – A love supreme e dall’assolo Once, la coreografa fiamminga torna a Ferrara per presentare uno dei suoi spettacoli storici, una sorta di “manifesto”: Rosas danst Rosas. Protagonista assoluto è l’universo femminile che si esprime in un gesto che coniuga estrema astrattezza e quotidianità. Realizzato nel 1983, questo lavoro ha segnato la nascita della sua compagnia Rosas: le quattro danzatrici – Anne Teresa De Keersmaeker, Michèle Anne De Mey, Fumiyo Ikeda e Adriana Borriello – sono state i primi membri del gruppo. Le musiche sono state composte da Thierry De Mey e Peter Vermeersch e hanno preso vita parallelamente alla coreografia. Rosas danst Rosas ha avuto un successo internazionale enorme ed è stato portato ripetutamente in tournée in tutto il mondo. Nel corso degli anni è diventato un classico e un’icona nel repertorio della compagnia, e prefigura tutte le tensioni e le dialettiche che caratterizzeranno il lavoro successivo della De Keersmaeker. A 25 anni dalla sua creazione è stato imparato e danzato da centinaia di ballerini, diventando persino un film nel 1997 grazie a Thierry De Mey. Oggi, 25 anni dopo, Anne Teresa De Keersmaeker sale nuovamente sul palco per danzarlo con tre membri di seconda generazione Tale Dolven, Sandra Ortega Bejarano, Elizaveta Penkova, Sue-Yeon Youn e per ridare vita ad un capolavoro che non ha età.

Quattro donne in piedi con le spalle al pubblico: il loro primo movimento è quello di cadere all’indietro, quasi ribaltandosi. L’unico suono che si sente è quello prodotto dal corpo umano e dai suoi movimenti: sbuffi, respiri, cadute e scatti. Poi inizia la musica, che è l’anima della seconda parte del lavoro. Lo spettacolo è una rappresentazione delle tensioni, del contrasto tra razionalità ed emozione, della dialettica tra aggressività e tenerezza, dell’interazione tra unisono e contrappunto. Rosas danst Rosas mette in luce la potenzialità espressiva e compositiva della danza femminile: musica minimal, il gesto variato intorno a una cellula di movimento ben precisa, ma anche una danza ballata in gonna corta e scarponcini da quattro ragazze che hanno imposto una scrittura forte e rivoluzionaria nonché altamente femminile.

Capofila fin dagli anni Ottanta della danza belga, Anne Teresa De Keersmaeker rappresenta un percorso chiave nella coreografia europea. L’esplorazione intelligente e costantemente propositiva di nuovi tasselli, elaborata sul possibile rapporto tra danza e musica, accompagna fin dagli esordi il percorso di questa artista le cui coreografie, luminose e trascinanti, si imprimono nella memoria per il flusso dinamico, la sofisticata visione dello spazio, la seducente commistione tra coreografia e eventuali materiali drammaturgici. L’incontro con la musica non si è fermato negli anni al minimalismo, né alla danza al femminile. La compagnia si è ampliata aprendosi anche ai danzatori maschi e all’incontro con musicisti di epoche e stili diversi, spaziando tra Bach, Monteverdi, Beethoven, Bartók, Mozart, John Coltrane, Luciano Berio, Steve Reich, ma anche i Beatles e Joan Bae


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Tommaso Costa

Autore

Articolo scritto da: | 1444 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:35326008