Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Ferragosto: con la crisi si riscoprono le tradizioni

Alla vigilia del Ferragosto vediamo quali saranno le mete preferite dagli italiani per trascorrere questa giornata di festa. E quali saranno le scelte per il tradizionale pranzo. Scelte sempre più orientate al risparmio. E per chi resterà a casa la garanzia di trovare ancora numerosi esercizi commerciali aperti.

Complice la crisi economica gli italiani riscoprono l’Italia e le buone tradizioni. Questo sembra essere il trend per il Ferragosto che sarà accompagnato dal caldo del nuovo anticiclone ribattezzato Caligola. Sono circa 250 mila i vacanzieri che hanno scelto di trascorrerlo in agriturismo all’insegna della buona tavola e del relax all’aria aperta. E’ quanto stima la Coldiretti sulla base delle indicazioni di Terranostra nel sottolineare che si registra una sostanziale tenuta rispetto allo scorso anno. Se la buona tavola è una delle ragioni principali per scegliere l’agriturismo, sono sempre più spesso offerti programmi ricreativi come l’equitazione, il tiro con l’arco, il trekking ma non mancano attività culturali come la visita di percorsi archeologici o naturalistici. A tavola si privilegiano le tradizioni con una novità, l’arrivo della prima “agripizza” a ‘chilometri zero’ che verrà servita nella serata di Ferragosto in un agriturismo del bergamasco. Con la crisi Coldiretti evidenzia anche il boom per il turismo low cost con più di un italiano su tre che non perde l’occasione per partecipare alle sagre alimentari che registrano quasi mille appuntamenti al giorno durante l’estate. Si tratta di uno degli svaghi preferiti dai turisti nel 2012, con un volume d’affari di 350 milioni di euro, scaturito da circa 18 mila eventi sul territorio nazionale, pari a una media di 250 appuntamenti al giorno, cifra che sale a quasi mille nel periodo estivo. Dal pesce al cinghiale, dalla frutta alla verdura ma anche tante specialità tipiche locali sono protagonisti degli appuntamenti locali che si moltiplicano nella settimana di ferragosto e – sottolinea la Coldiretti – vedono la partecipazione entusiasta di tanti cittadini. Una vera e propria riscoperta che, per Coldiretti, è il frutto dell’esigenza di contenere le spese ma anche di ristabilire un rapporto più diretto con il cibo, la cultura e le tradizioni territoriali, soprattutto nel momento delle vacanze estive quando si moltiplicano le iniziative di valorizzazione dei prodotti locali con feste organizzate in tutta Italia, nei piccoli e grandi centri. Ma chi resta in città non rimarrà comunque deluso. Spesa assicurata nella settimana di Ferragosto: secondo un monitoraggio di Confcommercio-Imprese per l’Italia realizzato in collaborazione con alcune sue associazioni nazionali di categoria, resteranno, infatti, aperti oltre l’80% dei supermercati e degli alimentari, circa il 70% dei panifici e delle panetterie, il 50% delle macellerie. Chi, invece, non vuole rinunciare al classico caffé e cornetto, al pranzo o a una cena fuori casa, troverà il 67,8% di pubblici esercizi aperti. E per gli spostamenti in auto nessun problema per il rifornimento di carburante che sarà assicurato dal 50% dei benzinai nelle città e dalla totalità dei distributori sulle autostrade e nei posti di villeggiatura. Non mancheranno infine iniziative di solidarietà. Accade a Bologna dove duecento bolognesi con difficoltà sono stati invitati al tradizionale pranzo di Ferragosto, che si terrà nel cortile d’onore di palazzo d’Accursio. L’iniziativa é di Caritas e Fondazione Camst, in collaborazione con la Mensa della Fraternità, l’Opera Marella e la Confraternita della Misericordia, con il patrocinio del Comune.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 381 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:37682760