Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Febbre Juve: già esaurita la curva Bulgarelli e la tribuna family

La squadra riprenderà domani ad allenarsi con una doppia seduta a porte aperte alle 10.30 e alle 14.30

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20160208.mp4

E’ già febbre da Juventus. Sono bastate due ore di prevendita per completare la curva Bulgarelli, la tribuna family così come tutti gli accrediti AIA e CONI. Il Bologna consiglia ai sostenitori del Bologna l’acquisto del settore A, e ai sostenitori della Juventus l’acquisto dei settori B e C. L’impressione è che si possa fare il primo tutto esaurito della stagione e probabilmente, avendo già giocato con tutte le big potrebbe essere anche l’ultimo. Si spera, come sempre, che possano essere in tanti i tifosi rossoblù anche se ovviamente è impossibile realizzare opzioni che incrementino questa partecipazione. Nonostante la squadra abbia dimostrato di essere in grado di giocarsela con tutte ed in particolare con le big. Se è vero che qualcuno non ha fatto la bocca buona al pareggio per via del vantaggio numero per mezzora della ripresa, vuole dire che l’asticella, soprattutto dei tifosi, è già salita.
Nello stesso momento il tifo ha mostrato la propria capacità di attesa nei confronti di chi, da Donsah, a Taider, ma soprattutto Mbaye, è potuto crescere, magari regalando non prestazioni proprio eccelse, senza ricevere fischi o disapprovazione. E’ stato importante coccolarli, applaudirli e attenderli. Con la Fiorentina il centrocampo più giovane d’Italia, con due esterni del 1994 come Mbaye e Masina, hanno fatto capire che il futuro è già iniziato e il comandante della nave tra bastone e carota è stato straordinario a crescere i suoi virgulti nella maniera migliore.
Ma prima della Juventus c’è l’ostacolo Udinese. Sembrerebbe solo una formalità, ma ha soli tre punti in meno dei rossoblù anche se molti di questi ottenuti fuori dal nuovo stadio gioiello della famiglia Pozzo. Dopo Constant che ha esordito, ora sarà la volta del completo recupero anche di Zuniga. Con loro al top e con la ripresa anche di Ferrari e Oikonomou sarà più facile far passare indenni le due settimane senza Mirante e Rossettini. Intanto la squadra riprenderà domani ad allenarsi con una doppia seduta a porte aperte alle 10.30 e alle 14.30. Dopo la giornata di ieri è tornato nella parte destra della classifica, anche se il punto ottenuto con la Fiorentina, il 30° e le sconfitte di Carpi e Frosinone hanno portato a 11 le lunghezze dalla zona calda e dunque l’obiettivo salvezza sembra sempre più vicino.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2908 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:30466064