Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Faenza: la cena con le “ciotole della solidarietà”

Si terrà giovedì 10 novembre 2016 la cena-asta di beneficenza delle Ciotole d’Autore al MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza: le 160 ciotole in ceramica, già esposte alla Galleria Comunale d’Arte (Voltone Molinella) fino a martedì 8 novembre, sono state donate dai ceramisti partecipanti alla scorsa edizione di Argillà Italia.
La cena, dal titolo Zuppa di Stagione al Sapore di Solidarietà, è organizzata in collaborazione con Degusti – Associazione ristoratori del comprensorio faentino e Associazione Torre di Oriolo: il ricavato sarà devoluto ad ANFFAS Faenza e alle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia.

L’asta seguirà il meccanismo delle prime due edizioni: acquistando un ingresso alla cena a 50 Euro, verrà fornito ai partecipanti un biglietto numerato; durante la cena, saranno estratti i numeri, e i partecipanti avranno la possibilità di scegliere la ciotola che preferiscono.
Sarà possibile acquiustare anche un ingresso alla cena (senza partecipare a sorteggio dei numeri per le ciotole) a 25 Euro.

Nato da un’idea di Mirta Morigi, il progetto è organizzato da Ente Ceramica Faenza insieme a Rotary Club Faenza: in questa edizione, grazie alla collaborazione con Strada della Romagna, è stato possibile regalare ai ceramisti partecipanti ad Argillà Italia – che hanno donato le ciotole – vini e prodotti del nostro territorio.

“Il progetto delle Ciotole d’Autore giunge alla sua terza edizione”, commenta Massimo Isola, Assessore alla Ceramica e Presidente di Ente Ceramica Faenza. “A due mesi dalla conclusione di Argillà Italia, ecco una traccia – anzi, 160 tracce, come il numero di ciotole donate – dei tanti artigiani italiani ed europei che in quelle giornate erano a Faenza, uniti in questo progetto in cui la ceramica incontra la solidarietà. Dopo la mostra, infatti, le ciotole saranno vendute in un’asta il cui ricavato sarà devoluto quest’anno ad ANFFAS, associazione che opera con grande passione e competenza nel nostro territorio, e alle popolazioni colpite dal terremoto. Tanti i soggetti che stanno lavorando con Ente Ceramica Faenza alla realizzazione di questo progetto, tra cui Rotary Club Faenza, all’interno di una proficua collaborazione che si sviluppa anche su altre iniziative, e Strada della Romagna, che opera per la promozione di storia, cultura, arte ed enogastronomia del territorio. Questa è l’idea chiave di Ente Ceramica Faenza: radicare la cultura ceramica in città e lavorare insieme ai soggetti attivi sul territorio. La ceramica unisce, porta cultura e solidarietà. Le passate edizioni ci hanno dato grandi soddisfazioni e siamo convinti che anche quest’anno raggiungeremo l’obiettivo”.

“Il Club Rotary di Faenza, che si pone tra i principali obiettivi quello di portare a termine progetti educativi, culturali e umanitari a favore della comunità locale e internazionale, è ben lieto di collaborare con Ente Ceramica Faenza per sostenere la manifestazione Ciotole d’Autore”, dichiara Riccardo Vicentini, Presidente di Rotary Club Faenza. “Il service proposto, ovvero l’aiuto all’Associazione ANFFAS di Faenza e alle popolazioni colpite dal terremoto, trova la massima condivisione da parte del nostro sodalizio, da sempre incline a sostenere il prossimo promuovendo progetti di solidarietà a favore di persone in difficoltà”.

Ciotole d’Autore – Cena e asta benefica
Zuppa di Stagione al Sapore di Solidarietà
MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza
10 novembre 2016, ore 19.30
Costi: € 50 (cena più ciotola) / € 25 (solo cena)
Prenotazioni presso Bookshop MIC tel. 0546 697311

I ristoranti coinvolti sono: La Baita, La Sghisa, Zingarò, Trattoria Marianaza, Baia de Re, Enoteca Astorre, San Biagio Vecchio, La Casetta Brisighella, I Pini di Oriolo, La Madia Granarolo, Casa Spadoni, Agriturismo Nasano Riolo Terme.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Tommaso Costa

Autore

Articolo scritto da: | 1440 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:26 ram:35113848