Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

F1 Giappone: qualifiche impossibili per la pioggia… Domani partenza in ordine di numero (Ferrari in quarta fila)?

La pioggia, a tratti torrenziale, domina la seconda giornata di prove del Gran Premio del Giappone e causa il rinvio delle qualifiche e della griglia di partenza a domani, stesso giorno della gara. A sette anni di distanza si ripete sul circuito di Suzuka lo scenario d’emergenza legato al maltempo che, in vista del rush finale a cinque per il titolo, aggiunge in questo caso ulteriori elementi di incertezza. Le posizioni di partenza saranno definite domani mattina (dalle ore 10:00 alle 11:00 locali (3-4 in Italia), “previo esame delle condizioni meteo”, ha reso noto la Fia e, se tutto dovesse filare per il verso giusto, la gara prenderà il via poche ore dopo, alle 15.00 (le 8 in Italia). “Oggi le condizioni erano impossibili. Se le qualifiche si svolgeranno sul bagnato, ci saranno speranze per diversi team: sull’asciutto, la Red Bull forse è troppo forte”, ha ammesso il ferrarista Fernando Alonso. “Per noi non cambia poi molto: in fondo, l’esperienza di fare qualifiche e gara nello stesso giorno l’abbiamo già avuta, peraltro proprio qui a Suzuka”, ha commentato il dg del Cavallino, Stefano Domenicali, in una nota. La Ferrari ha reso poi noto che la squadra porterà il lutto al braccio e le due F10 avranno analogo segno sulla carrozzeria per l’imboscata di cui è rimasta vittima l’autocolonna di alpini impegnati in Afghanistan, costata la vita a 4 soldati, con un quinto rimasto ferito. “Siamo vicini alle loro famiglie e vogliamo onorare la loro memoria”, ha detto Domenicali (il lutto sulle Ferrari si era visto finora solo nel GP dopo l’11 Settembre del 2001 – ndr).
.
Condizioni meteo “incredibili”, secondo il britannico Lewis Hamilton (McLaren). “Non possiamo guidare, in queste condizioni é troppo pericoloso”, ha tagliato corto il 7 volte campione Michael Schumacher che ha aggiunto realistica ironia: “con questa pioggia la macchina nuota in pista”. In effetti, mentre si susseguivano i rinvii sull’inizio delle qualifiche, sulla pit lane i team si sfidavano con barchette di materiali di risulta, lattine e plastica. Su Suzuka sono caduti circa 26 millimetri di acqua in circa tre ore, durante la fase delle prove, quasi un terzo dei 90 totali delle previsioni meteo diffuse venerdì sera e calcolate nell’arco delle 24 ore. .
Domani, la pioggia potrebbe venir meno in mattinata (anche se alla luce di quanto accaduto oggi resta il dubbio) e permettere così di svolgere regolarmente le prove (griglia e gara). “Il circuito è probabile sia libero dall’acqua. Non ci si aspetta pioggia se non durante la notte: mi sento abbastanza sicuro che saremo capaci di correre”, ha rilevato Jenson Button (McLaren). Il suo compagno di scuderia, Lewis Hamilton, ha sostituito il cambio alla monoposto e partirà domani con una penalizzazione di cinque posizioni, a conferma del periodo poco fortunato.
.
Se anche domani dovessero saltare le qualifiche, potrebbe maturare, per la prima volta assoluta, una griglia definita in base ai numeri di vettura che, in questo caso, vedrebbe Button e Hamilton. In seconda fila, Schumacher e Nico Rosberg (su Mercedes), poi Sebastian Vettel e Mark Webber (su Red Bull, risultati i due più veloci nelle prove libere di venerdì) e, in quarta fila, le Ferrari di Massa e Fernando Alonso.
.
(Dall’inviato ANSA Antonio Fatiguso)


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7150 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:37813496