Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

F1: festa Ferrari a Valencia con Alonso in tribuna, Massa, Fisichella, Badoer e Genè in pista

ferrari-challenge_rif_vallelungaIn attesa di Fernando Alonso, che arriva domenica, è già arrivato da San Paolo del Brasile Felipe Massa all’autodromo Ricardo Tormo di Cheste (Valencia), dove è tanto l’entusiasmo per le Finali Mondiali Ferrari. La notizia della presenza del bicampione del mondo passato in Ferrari e che domenica saluterà gli appassionati ha fatto impennare le vendite dei biglietti e già oggi se ne sono visti alcuni effetti. Sono state circa quattromila le persone nel paddock e sulle tribune che hanno voluto essere presenti e lo stand del Ferrari Store è stato preso d’assalto per l’acquisto dei gadget. Il pilota brasiliano ha potuto finalmente risedersi nell’abitacolo della sua F60 per sistemare alcuni dettagli della postazione in vista dell’esibizione di domani. “Sono molto contento di essere qui – ha detto a www.ferrari.com – mi sarebbe dispiaciuto saltare per la prima volta da quando sono un pilota ufficiale Ferrari la festa di fine anno. Inoltre, sarà bellissimo poter tornare a guidare la mia macchina, anche se quella di domani sarà soltanto un’esibizione. Domani sera tornerò subito a casa per stare insieme a Raffaela: i medici mi avevano confermato ieri che il nostro bambino non sarebbe nato in questo fine settimana e allora ho deciso di fare questo viaggio-lampo in Spagna”. Domenica saranno quattro le monoposto di Formula 1 della Scuderia a scendere in pista. Alla guida di una F60 ci saranno Felipe Massa e Giancarlo Fisichella mentre i due collaudatori ufficiali, Luca Badoer e Marc Gené, saranno al volante di una F2008. Con la presenza dell’eroe di casa, Alonso, la squadra Ferrari 2010 sarà quindi al completo.

GRAN FINALE DI STAGIONE CHALLENGE A VALENCIA

Si è conclusa a Valencia l’avventura per i piloti impegnati nelle serie italiana, europea e nordamericana del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli. La 17sima edizione del campionato monomarca ha assegnato i titoli ancora in palio, laureando campione del Trofeo Pirelli Nicolas Misslin nel girone continentale e Mark McKenzie tra i protagonisti della divisione a stelle e strisce. Al circuito Ricardo Tormo di Cheste a scendere in pista sono state anche le vetture impegnate nelle fasi decisive dello Shell Ferrari Historic Challenge e l’attività non competitiva che ha coinvolto undici Ferrari FXX nell’omonimo programma di sviluppo,oltre a 18 monoposto storiche seguite dal Dipartimento F1 Clienti di Maranello.
Nello schieramento riservato alle F430 iscritte alla categoria principale del Trofeo Pirelli, la seconda prova disputata dalla serie tricolore ha fatto registrare la vittoriadi Marco Mapelli: il giovane pilota della scuderia Rossocorsa è riuscito a precedere sul traguardo Giorgio Sernagiotto (Motor/Piacenza) e Riccardo Ragazzi (Ineco/MP); mentre tra i gentleman driver della Coppa Shell Stefano Gai ha conquistato il nono successo stagionale, andando a vincere davanti a Massimo Mantovani (Motor/Malucelli) ed Eugenio Amos (Ineco/RAM).
Tra gli iscritti alle serie europea e nordamericana, al termine di un’unica prova disputata a classifiche separate, Max Blancardi (Motor/Malucelli) si è aggiudicato la vittoria davanti al pilota austriaco Philipp Baron (Baron Service) e al francese Nicolas Misslin (Stradale Automobile), cui è bastata la terza piazza per vedersi assegnare il titolo; mentre il britannico Oliver Morley (Motor/Malucelli) ha ripetuto il successo registrato ieri in Gara 1 per la Coppa Shell, giungendo primo all’arrivo, seguito dall’ungherese Tibor Valint (Warm Up) e dal francese Stephane Clareton (Stradale Automobile). Anche la serie nordamericana ha incoronato il suo campione: Mark McKenzie della scuderia Ferrari di Houston ha conquistato l’alloro, nonostante abbia concluso la prova in terza posizione, alle spalle di Scott Tucker (Boardwalk Ferrari) e Harry Cheung (Ferrari of Sylicon Valley). Nel quinto e conclusivo appuntamento con la serie dedicata ai gioielli d’epoca del Cavallino Rampante, la vittoria tra le vetture iscritte alla griglia B, munite di freni a disco, è stata appannaggio della Ferrari F40 LM classe 1992 condotta da Darius Ahrabian, davanti alle 512 BB LM (1980) di Christian Traber e Mister John of B. Nella Griglia B, la prova dedicata alle vetture con freni a tamburo è stata vinta da Sean Danaher a bordo di una Maserati 6CM (1938), seguito dalla 250F di Gigi Baulino (1954) e dall’altra 6CM di Willi Balz (1937). Domani gli iscritti al Ferrari Challenge Trofeo Pirelli si sfideranno per la conquista del titolo mondiale, mentre lo Shell Historic Challenge assegnerà il trofeo stagionale.
Prima della tradizionale esibizione offerta dalla Scuderia Ferrari Marlboro, a scendere in pista saranno nuovamente alcune delle monoposto storiche che hanno scritto le più belle pagine della Formula 1 ed i clienti-collaudatori impegnati a bordo delle Ferrari FXX. Sky Sport 3 trasmetterà il live delle Finali Mondiali alle 10 (Coppa Shell), alle 13 (Trofeo Pirelli) e per concludere, alle 15.30, la festa di chiusura.

(ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:35236336