Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Evasione: quasi 18 milioni quella scoperta nel 2014 in regione

Ammonta a poco meno di 18 milioni l’evasione fiscale scoperta in regione nel 2014 dal’Agenzia delle Entrate che ha portato a incassare 7,6 milioni di euro. La Collaborazione con i comuni e l’Anci ha invece permesso di recuperare dal 2009 in tutto una trentina di milioni.

C’è chi era proprietario di 31 immobili tra appartamenti, uffici e garage con parco auto e dichiarava solo 15mila euro. Chi gestiva un ristorante nel Parmense completamente ‘in nero’, ralizzando 170mila euro l’anno; chi, in Romagna, faceva della professione di escort un vero business, acquistando auto, abitazioni, terreni e dichiarando al fisco un reddito irrisorio. Sono alcune delle storie portate alla luce grazie alla collaborazione tra l’Agenzia delle Entrate dell’Emilia-Romagna, l’Anci regionale e i Comuni, per contrastare l’evasione fiscale.

Lo scorso anno l’Agenzia ha realizzato 1.011 accertamenti sul territorio, ha incassato 7,6 milioni di euro e ha accertato un’evasione per 17,8 milioni. Dal 2009, quando è stata avviata la partnership sono stati invece incassati 29,6 milioni, con 5.200 accertamenti realizzati e un’evasione verificata di circa 88 milioni. Nei primi tre mesi del 2015, inoltre, sono stati incassati circa 1,5 milioni, un dato in linea con la tendenza dello scorso anno.

Il Comune che in regione ha la maggiore evasione accertata dal 2009 a fine 2014 è Reggio Emilia con 8,7 milioni, al secondo posto si piazza invece San Giovanni in Persiceto, Comune del Bolognese di circa 28mila abitanti, con quasi 7 milioni di euro. Seguono Bologna, Modena e Castel San Giovanni nel Piacentino, con quasi 4 milioni di evasione scoperta. A livello provinciale guida Modena, con 21 milioni, poi c’è Bologna con 19 e Reggio Emilia con quasi 14. I Comuni bolognesi, inoltre, registrano in un solo anno un aumento dell’evasione scoperto del 66%.

Particolarmente redditizie sono state le segnalazioni sui ‘finti poveri’, cioè i contribuenti che manifestano un tenore di vita in contrasto con i redditi dichiarati: sono 25 i milioni di euro accertati. Significativa è stata anche l’evasione scoperta nel settore ‘commercio e professioni’, che si riferisce a chi svolge attività commerciali completamente in nero o dietro lo schermo di associazioni. Per le somme riscosse, invece, a determinare la parte più cospicua degli incassi è l’ambito ‘urbanistica e territorio’, con 15 milioni, quasi la metà del totale.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7007 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:30405736