Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Eredità Faac: la lettera dei dipendenti alle istituzioni

”Si sta giocando sulla pelle di un’azienda che dà lavoro a 1.800 famiglie e questo non possiamo e non dobbiamo permetterlo”. Entrano in campo anche i dipendenti della Faac nella delicata vicenda giudiziaria nata dall’impugnazione in sede civile da parte dei parenti del defunto proprietario, Michelangelo Manini, dei testamenti con cui l’imprenditore ha lasciato il proprio patrimonio all’arcidiocesi di Bologna. I lavoratori hanno scritto una lettera inviata alle istituzioni in cui invitano ”tutti gli attori in campo ad agire responsabilmente, per portare in tempi rapidi la Faac fuori da questa incerta situazione”. I dipendenti spiegano che, oltre alla crisi che sta vivendo il Paese, ”l’azienda sta vivendo un’altra crisi: quella di un’azienda sana che sta rischiando di vedere soffocato il proprio futuro a causa di una vicenda giudiziaria altalenante che, incomprensibilmente, sembra protrarsi all’infinito”. ”Da azienda fiore all’occhiello dell’industria bolognese – aggiungono – ad azienda ‘sotto sequestro’ praticamente senza possibilità di adempiere ai piani di sviluppo ed a tutte quelle attività che ci hanno reso azienda leader nel mondo. Perché? Questo è inspiegabile ed inaccettabile per lavoratori che tutti i giorni mettono anima e passione in questa azienda”- concludono. Nella missiva arriva un ringraziamento ai sindaci di Bologna e Zola Predosa e al presidente di Unindustria Bologna ”per l’interessamento manifestato”. Virginio Merola, Stefano Fiorini e Alberto Vacchi nei giorni scorsi avevano sottoscritto un’appello per sbloccare l’intricata vicenda che ha visto nei mesi il ripetersi di una serie di colpi di scena. L’appello aveva ricevuto parole di apprezzamento da parte della stessa società ed era invece stato definito dai parenti di Manini come uno “strumentale comunicato ‘congiunto’” teso -a loro parere- solo ad appoggiare le pretese della Curia di Bologna”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7010 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:34 ram:30520400