Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Entro fine anno un nuovo Poker-Casinò in Emilia Romagna

ameriska_ruleta_velikaDiversi imprenditori romagnoli lo chiedevano da tempo vicino alle loro spiagge, invece sarà Salsomaggiore sulle colline parmensi, a quanto pare, ad inaugurare il primo Casinò dell’Emilia Romagna, sia pure in un format “light”, o meglio “elettronico”.
Salsomaggiore aderisce infatti all’ANIT, l’Associazione Nazionale di Incremento Turistico, che da anni propone un innovativo format di gioco pubblico, basato sull’elettronica, l’unica oggi “liberalizzata”, e che da anni si batte per una sua completa regolamentazione, e per la creazione di questi nuovi Casinò, che avranno una specifica denominazione, “Kursaal”, e potranno offrire appunto tutti i classici giochi da casinò in versione elettronica: roulette, black jack, slot e poker. Per il poker “sportivo”, che sta conoscendo un vero e proprio boom nel nostro paese, saranno disponibili anche tavoli fisici, secondo le norme del ministero dell’interno.
I Kursall saranno dunque la nuova generazione dei Casinò, per il gioco in versione elettronica, che si apriranno in vari centri italiani, e presto anche a Salsomaggiore; “Kursaal”, il Casinò del 2000, che richiama però il fascino dei locali, con lo stesso nome, che all’inizio del ‘900 connotavano l’offerta di gioco ed intrattenimento, in particolare delle più note località termali d’Italia e d’Europa.
Una tradizione del passato che si proietta dunque nel futuro, mantenendo non a caso il suo suggestivo legame con il mondo delle terme più prestigioso, come appunto Salsomaggiore.
Il “prototipo” del Casinò elettronico, “Kursaal”, che sorgerà presto in Emilia, è già stato realizzato ed inaugurato in questi giorni alle terme di Bagni di Lucca. Un ambiente raffinato ed elegante che non ha nulla da invidiare ai più classici Casinò tradizionali, che sarà aperto dalle 18 alle 3 del mattino, da martedì a domenica.
All’inaugurazione erano presenti l’architetto salsese Massimiliano Mazzaschi ed il sindaco Tedeschi, invitato per l’occasione dal collega Donati di Bagni di Lucca insieme con altri sindaci e rappresentanti ANIT. “E’ un allestimento bello e piacevole, un casinò realizzato secondo le moderne tendenze del gioco che anche a Salsomaggiore verrà realizzato, in uno spazio fisico di circa 1500 metri quadrati, il doppio rispetto a Bagni i Lucca. Il Kursaal rappresenta un’ulteriore tassello del rilancio del turismo e dell’attrattività della città termale. Va dato atto all’intraprendenza ed alla volontà degli imprenditori venuti ad investire a Salsomaggiore anche nel difficile momento di recessione economica che tutto il Paese sta vivendo.”

L’investimento e la gestione saranno effettuati anche a Salsomaggiore da Bakoo, azienda di Parma, leader nel settore del gioco pubblico. Bakoo è partner ANIT in altre sale pilota la cui apertura è prevista nel corso del 2010 ad Acqui Terme, Fasano e Montecatini.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Un Commento in “Entro fine anno un nuovo Poker-Casinò in Emilia Romagna”

  • marino leonardo scritto il 24 agosto 2009 amlunedìMondayEurope/Rome 0:24

    Ma perchè si continua ad usare il termine casinò quando invece si tratta di sale giochi con slot identiche a quelle di qualunque bar o tabaccherie? I casinò quelli veri sono un altra cosa ,con slot molto diverse dove veramente si può sperare di vincere una bella somma investendo oltretutto la stessa cifra che si impiega in questi nuovi “fantomatici casinò.”

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:22 ram:35242320