Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]nterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Emilia-Romagna, la strage degli innocenti sulle strade

incidenteÈ una vera strage degli innocenti quella che conta i bambini vittime degli incidenti stradali, e l’Emilia Romagna è prima in questa tragica classifica sui sinistri avvenuti in Italia nei primi 6 mesi del 2009. Su un totale di 85 incidenti nazionali, con 29 vittime da zero a 13 anni e 82 feriti, otto sono i bimbi che hanno perso la vita nella regione, sette in autostrada: è il primato negativo, con il 27,6% dei morti, in 19 incidenti (22,3%); 17 i feriti (20,7%). Lo rende noto l’Asaps, l’Associazione sostenitori della Polstrada, sulla base delle notizie di stampa e di quelle raccolte dai 600 referenti sul territorio nazionale.
Degli 85 incidenti, oltre a quelli nell’area urbana, 13 sono avvenuti su statali e provinciali (15%), 11 sulla rete autostradale (13%); per cinque episodi non è stato possibile risalire alla tipologia della strada teatro del sinistro. Delle 29 vittime mortali, 19 erano trasportate (39 feriti), in diversi casi senza che fossero rispettate le norme sull’uso del seggiolino o le cinture di sicurezza; due i bimbi che hanno perso la vita travolti mentre erano in bicicletta (7 i feriti); otto i bimbi investiti mentre erano a piedi (36 i feriti). La fascia d’età che paga il prezzo più alto è quella che va da 0 a 5 anni, con 16 morti e 29 feriti; segue la fascia 6-10 anni, con sette morti e 29 feriti; infine la fascia 11-13 anni, con sei morti e 14 feriti. In alcuni casi non è stato possibile accertare l’esatta età delle piccole vittime. In otto episodi il conducente investitore è risultato in stato di ebbrezza per alcol o droga; dieci gli eventi in cui i bimbi sono stati vittime di pirati della strada. In Emilia-Romagna ben sette degli otto bambini deceduti nei 19 incidenti sono rimasti vittime di incidenti in autostrada, mentre erano trasportati.
Dopo L’Emilia Romagna segue la Lombardia con 11 incidenti, il Lazio con nove, la Sicilia con otto, la Liguria e la Toscana con sette. “Un bambino sulla strada non è mai colpevole”, così il presidente dell’Asaps, Giordano Biserni, che chiede un abbattimento dell’Iva sui costi dei seggiolini per bambini per venire incontro alle famiglie.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1444 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:38006336