Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Emilia-Romagna: allerta per piene, frane e smottamenti

E’ ancora attiva l’allerta della protezione civile dell’Emilia-Romagna per rischio idraulico e idrogeologico. Si monitorano con la massima attenzione i fiumi della regione e l’evoluzione delle precipitazioni. Le piccole frane e gli smottamenti sono sotto controllo: le piogge e lo scioglimento delle nevi in Appennino stanno facendo alzare il livello dell’acqua in fiumi e torrenti. La circolazione sulla ferrovia Porrettana tra Porretta Terme e Riola è ancora sospesa per precauzione a causa della frana a Marano di Gaggio Montano. Nel ravennate sono sotto monitoraggio i fiumi Lamone, Savio e Montone: la scorsa notte la Polizia municipale e gli uffici di Protezione civile si sono recati sui greti dei fiumi. Sul campo ci sono anche le associazioni di volontari della protezione civile che stanno partecipando al controllo degli argini. Nel riminese è costantemente seguita la frana di Casteldelci e quella di Libiano di Novafeltria, dove cinque famiglie sono rimaste isolate.
Nel modenese, a causa della chiusura del Ponte Alto sul Secchia e del Ponte Uccellino sul Panaro, si sono registrate lunghe code in autostrada tra Carpi e Modena e anche tra Campogalliano e Modena sulla strada normale. In via precauzionale è stato chiuso in mattinata anche il ponte di via Curtatona: la piena non è arrivata ai livelli di quella di dicembre ma la scorsa notte ha comunque superato la cosiddetta soglia 2. E’ stata una notte di allerta a Lentigione, nel reggiano, tre mesi dopo l’alluvione. La protezione civile aveva l’ordine di evacuare una quarantina di persone, utenti considerati fragili poiché senza possibilità di dormire ai piani alti o perché anziani o disabili. Agli altri residenti è stato raccomandato di dormire ai piani alti. Nella notte il livello del fiume Enza si è fermato a 10,85 metri e non è stato necessario chiudere il ponte.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1067 articoli inseriti

Copyright © 2018 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:24 ram:38177616